Notizia pubblicata il 13/06/2018, letta 2026 volte

UFFICIALE: GJINAJ RESTA A FOLIGNO. E ZANCHI...


I falchetti ripartono dal capocannoniere della passata stagione con i suoi 31 gol. Seconda riconferma dopo quella di capitan Petterini. In entrata, dopo Francioni, Gorini e Ventanni, sabato si chiude per Zanchi. In mediana De Santis sempre primo obiettivo

Mercoledì 13 giugno 2018
di Nicola Agostini

Il Foligno mette un Gjinaj nel motore. Ufficiale la riconferma del bomber Emiliano Gjinaj (27) dopo i 31 gol dello scorso anno. Un altro pezzo da novanta nello scacchiere di Antonio Armillei che ora, in attacco, può contare su Emanuele Francioni (32), arrivato dal Villabiagio, e su Ettore Braccalenti (24) di proprietà dei falchetti. Confermato anche il fantasista Nicola Cascianelli (21). Il ds Cuccagna continua a sondare il mercato alla ricerca di un altro attaccante di spessore che non sarà Alessio Cardarelli (28) conteso da Cannara e Ducato.
In mediana, dopo i due ingaggi di lusso, Giacomo Gorini (29) dal Montevarchi e Thomas Ventanni (27) dall'Angelana, l'obiettivo numero uno resta Josef De Santis (30) del Massa Martana, chiamato  però a risolvere alcune questioni lavorative per potersi allenare di pomeriggio. 
In difesa, dopo la riconferma di capitan Filippo Petterini (37) è praticamente fatta per Davide Zanchi (32) dal Bastia. Sabato mattina l'incontro decisivo con la dirigenza poi la presentazione ai tifosi per un Foligno che punta dritto alla serie D.

Nella foto, by Manuali, da sinistra, Davide Zanchi e Emiliano Gjinaj