Questa notizia è stata letta 1605 volte

“UN FOLIGNO DA META' CLASSIFICA CON ARMILLEI IN PANCHINA”

Share/Bookmark

Il presidente Tofi traccia la linea: “Abbiamo incontrato sia il mister che il ds Cuccagna, per noi sono imprescindibili. L'obiettivo in serie D è la metà classifica. Se poi arrivasse qualcosa di più... ma stiamo coi piedi per terra". Si riparte da Peluso

Mercoledì 15 maggio
di Nicola Agostini

“Il prossimo anno, in serie D, il Foligno dovrà puntare ad un campionato tranquillo, da metà classifica, diciamo. Se poi arrivasse qualcosa di più, tanto meglio, ma è bene stare con i piedi per terra perché la serie D è un'altra categoria”.
Il presidente Guido Tofi traccia la linea. Dopo i festeggiamenti per il double coppa-campionato, la società biancazzurra è al lavoro per la stagione 2019-2020. Ridefinito l'assetto societario e il budget, si passa subito alla questione tecnica che Tofi sintetizza così. “Abbiamo ed ho incontrato personalmente sia il mister che il direttore sportivo. Per noi sono due figure imprescindibili. Nelle prossime ore contiamo di annunciare la conferma di entrambi”.
Il ds Michele Cuccagna è, di fatto, già al lavoro. Il tecnico Antonio Armillei in pratica non ha mai staccato la spina in attesa di conoscere quelli che sarebbero stati i piani del nuovo Foligno. Del resto rinunciare all'allenatore che ha vinto due campionati di fila e la coppa di Eccellenza sembrava un'eresia e adesso anche Armillei sembra essersi convinto del progetto per la categoria superiore. Si volta pagina dunque e si pensa alla serie D.
Prima riconferma sicura quella dell'attaccante Maurizio Peluso (33) che aveva già un accordo con il club in caso di promozione. In attacco si cerca un giocatore importante che non sarà però, salvo sorprese clamorose, Simone Tomassini (27). L'intento della società è quello di portare a Foligno quanti più giocatori del posto, ma Tomassini ha disputato una stagione super a Pineto, in serie D, con 16 gol pesanti, e la società abruzzese ha già offerto la riconferma all'attaccante che però, a sua volta, ha preso tempo in attesa di valutare un paio di sondaggi dalla serie C. 

Nella foto, by Manuali, Antonio Armillei

SPONSOR