Questa notizia è stata letta 645 volte

MERCATO: OCCHIO ALLA REGOLA, MASSIMO DUE SQUADRE IN UN ANNO

Share/Bookmark

Ultimi giorni di trasferimenti con il mercato che chiuderà i battenti venerdì. Tre trasferimenti possibili ma si può giocare solo in due squadre nel corso della stessa stagione

Mercoledì 11 settembre 2019
di Nicola Agostini
Ultimi giorni di trasferimenti con il mercato che chiuderà i battenti venerdì. L'occasione per ribadire una regola che ad alcuni può sfuggire. Entro venerdì un giocatore può infatti cambiare squadra ma, qualora abbia già giocato in Coppa o in campionato, non potrà poi giocare per altre squadre, pur potendo effettuare tre trasferimenti nel corso della stagione.
Un esempio pratico. Il calciatore Rossi che milita nella squadra X può trasferirsi alla squadra Y entro venerdì 13 alle ore 19. Alla riapertura del mercato di dicembre, il calciatore Rossi può trasferirsi di nuovo in una squadra Z. Se però Rossi è stato schierato dalla squadra X in Coppa o in campionato, non potrà giocare per la squadra Z a dicembre, avendo già vestito due maglie.
Come recita l'articolo 95 comma 2 delle Noif, infatti, “nella stessa stagione sportiva un calciatore/calciatrice può tesserarsi, sia a titolo definitivo che a titolo temporaneo, per un massimo di tre diverse società ma potrà giocare in gare ufficiali solo per due delle suddette società”.


 
SPONSOR