Questa notizia è stata letta 586 volte

I GIORNALISTI UMBRI ANCORA CAMPIONI D'ITALIA

Share/Bookmark

Nella finale di Roma capitan Barontini ha alzato la coppa che vale il tricolore per la quarta volta negli ultimi 5 anni. Battuto 3-0 il Triveneto e 6-5 ai rigori la Puglia-Abruzzo. Grande prova dei top player Basilico, capocannoniere con 4 reti, e Pierott

Mercoledì 18 settembre 2019

La Rappresentativa dei giornalisti umbri si cuce ancora lo Scudetto sul petto. Quarta affermazione negli ultimi 5 anni, con capitan Federico Barontini ad alzare di nuovo la Coppa.
Loche, Agostini, Pierotti, Barontini, Angeli, Basilico, De Matteis, Sampogna, Catanzaro, Zaccagni, Billi, Checcarelli, Comodi, Porfiri e Marinelli Andreoli i protagonisti del trionfo della selezione guidata da Bencivenga, con la collaborazione dei dirigenti Pisinicca e Massoli.
Un successo maturato nel triangolare di finale all'Acqua Acetosa, presso il centro Federale Giulio Onesti di Roma, nell'undicesimo Memorial D'Aguanno, con l'Umbria che ha superato 3-0 il Triveneto con tripletta del top player Mauro Basilico, grande protagonista insieme all'altro top player, Luca Pierotti. Il regolamento consente infatti di schierare un massimo di due calciatori non giornalisti che abbiano militato fra i Professionisti.
Dopo il successo per 3-1, al fotofinish, della Puglia sul Triveneto, ultimo atto fra Umbria e Triveneto. Umbria subito in vantaggio con il solito Basilico, capocannoniere della manifestazione con 4 gol, prima di dover lasciare il campo per un infortunio. Nella ripresa l'Umbria tiene ma proprio nell'ultima azione, Tangorra approfitta di uno svarione e entra in area finendo a terra a contatto con Loche in uscita. L'arbitro assegna il rigore che lo stesso Tangorra trasforma.
L'Umbria vede da vicino una beffa clamorosa ma dagli undici metri Pierotti, Billi, Zaccagni, Checcarelli e Barontini sono implacabili, mentre proprio Tangorra calcia alto il decimo rigore che consegna all'Umbria il quarto Scudetto negli ultimi 5 anni. Per la Rappresentativa umbra anche la soddisfazione di veder premiato Lorenzo Billi come miglior giocatore del torneo.

USSI TRIVENETO-USSI UMBRIA 0-3
USSI TRIVENETO: 1 Ballardin, 2 Scorzato, 4 Boschiero, 5 Mazzurana, 6 Rorato, 7 Benvenuti, 8 Martorano, 9 Venturelli, 10 Della Valle, 12 Pasqualotto, 13 Pontoni, 14 Marchiodi, 15 Santarossa, 16 Toffolutti. All. Padovan.
USSI UMBRIA: 1 Loche, 2 Agostini, 6 Pierotti, 5 Barontini (C), 7 Angeli, 8 Basilico, 9 De Matteis, 12, Sampogna, 13 Catanzaro, 14 Zaccagni, 15 Billi, 18 Checcarelli, 17 Comodi, 19 Porfiri, 20 Marinelli Andreoli. All. Bencivenga. Dirigenti Pisinicca e Massoli.
MARCATORI: 17’ (rig.), 28’, 40’ Basilico (U)

USSI PUGLIA/ABRUZZO-USSI TRIVENETO 3-1
USSI PUGLIA 1 Clinco, 2 Colazzilli, 3 Amato, 5 Dammacco, 6 Tangorra, 7 Giuliani, 8 Dellino, 9 Schirola, 10 Di Bari, 13 Losito, 14 Adriani, 15 Profeta, 18 Palumbo. All. Marzulli. Dirigente Guido.
USSI TRIVENETO: 1 Ballardin, 2 Scorzato, 4 Boschiero, 5 Mazzurana, 6 Rorato, 7 Benvenuti, 8 Martorano, 9 Venturelli, 10 Della Valle, 12 Pasqualotto, 13 Pontoni, 14 Marchiodi, 15 Santarossa, 16 Toffolutti. All. Padovan.
MARCATORI 2’ Marchiodi (T), 25’ (Rig.), 37’ Tangorra (U), 40’ Schirone.

USSI UMBRIA-USSI PUGLIA/ABRUZZO 6-5 d.c.r. (1-1 d.t.r.)
USSI UMBRIA: 1 Loche, 2 Agostini, 6 Pierotti, 5 Barontini (C), 7 Angeli, 8 Basilico, 9 De Matteis, 12, Sampogna, 13 Catanzaro, 14 Zaccagni, 15 Billi, 18 Checcarelli, 17 Comodi, 19 Porfiri, 20 Marinelli Andreoli. All. Bencivenga. Dirigenti Pisinicca e Massoli.
USSI PUGLIA/ABRUZZO 1 Clinco, 2 Colazzilli, 3 Amato, 5 Dammacco, 6 Tangorra, 7 Giuliani, 8 Dellino, 9 Schirola, 10 Di Bari, 13 Losito, 14 Adriani, 15 Profeta, 18 Palumbo. All. Marzulli. Dirigente Guido.
TERNA ARBITRALE: Fabrizio Silvestroni, Giovanni Luciani, Roberto Brandi.
MARCATORI: 7’ Basilico (U), 42’ Tangorra rig (P).

Nella foto la Rappresentativa dei giornalisti umbri campioni d'Italia

SPONSOR