Questa notizia è stata letta 894 volte

MEZZANOTTI: “TORNIAMO A FAR EMOZIONARE SANSEPOLCRO”

Share/Bookmark

Il nuovo tecnico suona la carica. L’obiettivo del nuovo presidente Giorgio Lacrimini: “Un riferimento per i nostri giovani”. Il presidente uscente Piccini: “Non accetto critiche gratuite verso Sauro Giorni. Grazie ad Antonio Magrì”

CLICCA QUI PER IL VIDEO

Sabato 1 agosto 2020
di Nicola Agostini

Tornare a far emozionare il pubblico di Sansepolcro nell’anno del centenario. E’ la parola d’ordine in casa Sansepolcro in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Con i bianconeri regolarmente al via, dopo che il presidente Marco Piccini aveva chiamato a raccolta le forze imprenditoriali per continuare a sostenere il progetto calcistico della prima squadra. ù
Appello raccolto da Antonio Magrì, uno che di calcio se ne intende, essendo il presidente della Virtus Francavilla, club di serie C, oltre che amministratore dell’azienda Nuovarredo. E così ecco anche il passaggio alla presidenza con Giorgio Lacrimini che, da responsabile del settore giovanile, assume l’incarico di massimo dirigente. In panchina, come anticipato, un biturgense doc come Davide Mezzanotti che torna per la terza volta al timone dei bianconeri.
E il presidente Piccini guarda al futuro pur difendendo quanto fatto in passato: “Possiamo aver sbagliato qualcosa ma i miei collaboratori hanno dato sempre il massimo. Faccio un nome su tutti: Sauro Giorni, poche volte ho visto lavorare alacremente come lui”.

Nella foto, da sinistra, Giorgio Lacrimini, Antonio Magrì, Marco Piccini e Davide Mezzanotti


 
SPONSOR