Questa notizia è stata letta 801 volte

NUOVO CASO DI COVID: STAVOLTA AL MANTIGNANA

Share/Bookmark

Il Mantignana ha registrato un caso di positività dopo l’amichevole di sabato con la Juventina. Allenamenti sospesi, si attendono comunicazioni dall’Asl. Iniziata invece la quarantena per l'Assisi Subasio dopo la positività di ieri

Mercoledì 21 ottobre 2020
di Nicola Agostini

Nuovo caso di positività al Covid nel calcio umbro. Stavolta riguarda il campionato di Promozione. Un giocatore del Mantignana è risultato infatti positivo al Coronavirus dopo che sabato scorso era sceso in campo nell’amichevole disputata a San Marco contro la Juventina.
La società ha immediatamente avvertito l’Asl di Panicale che però non ha ancora dato comunicazioni al club. Il Mantignana ha provveduto ad avvertire anche il Comitato Regionale Umbro e la società della San Marco Juventina. Il Mantignana e la San Marco Juventina hanno immediatamente sospeso gli allenamenti, in attesa di novità, con i giocatori in isolamento fiduciario.
Mantignana che dovrebbe, condizionale d’obbligo a questo punto, scendere in campo sabato contro la Tiberis Macchie per la prima di campionato.
Caso che segue quello che ha visto protagonista un giocatore dell’Assisi Subasio risultato positivo nella giornata di martedì. In questo caso però l’Asl di Foligno ha contattato tutti i giocatori e lo staff tecnico dell’Assisi Subasio mettendoli in quarantena per 14 giorni, ritenendoli contatti stretti. Nessuna comunicazione invece al Pontevalleceppi che domenica scorsa ha affrontato proprio l’Assisi Subasio. Il Pontevalleceppi così, in attesa di comunicazioni, continua ad allenarsi in vista della sfida che sabato vedrà i biancorossi di Lisarelli ospitare il Bastia. Si attende invece solo la comunicazione ufficiale da parte dell’Asl di Foligno per ufficializzare i rinvi di Olympia Thyrus-Assisi Subasio di domenica prossima e di Assisi Subasio-Nestor di mercoledì prossimo.
In serie D, dopo l’ufficializzazione del rinvio di Trestina-Scandicci, per la positività al Covid di un giocatore dello Scandicci (si giocherà mercoledì 25 novembre), si attende solo l’ufficialità del rinvio anche per Flaminia-Tiferno dopo la richiesta da parte del club laziale, che ha registrato un caso di positività la scorsa settimana, di posticipare la gara.

SPONSOR