Questa notizia è stata letta 445 volte

SIENA: SQUADRA AFFIDATA A STEFANO ARGILLI

Share/Bookmark

L'ex bandiera del Siena, ora responsabile del settore giovanile bianconero, guiderà la squadra fino a fine mese. Il presidente Gevorkyan: "Cerchiamo un allenatore anche per la categoria superiore. Il divorzio con Gilardino? Diversità di vedute..."

Martedì 12 gennaio 2021
di Nicola Agostini

Stefano Argilli è il nuovo allenatore del Siena. La società ha deciso di affidare la squadra al 45enne ex difensore riminese, bandiera del club bianconero in cui ha militato dal 1996 al 2005, partecipando alla scalata dalla Serie C alla Serie A. Per questo motivo, in suo onore, per la prima volta nella storia del club, il Siena ha ritirato la maglia numero 8. Attualmente è il responsabile del settore giovanile del club toscano, dopo aver guidato per oltre sei anni le formazioni Allievi e Under 15. 
Argilli prende il posto dell'ex campione del Mondo Alberto Gilardino il cui divorzio è stato spiegato così, in conferenza, dal presidente Roman Gevorkyan: "E' stata una decisione concordata e onoreremo il contratto. Abbiamo provato a trovare un punto di contatto prima di arrivare alla separazione. Cosa è successo ieri? Niente di particolare. La campagna acquisti non è stata la ragione di questo divorzio. Ci tengo a dire che questo periodo a fine mese ci servirà a capire come rinforzare la squadra con qualche giocatore in più ma non credo siano uno o due giocatori a cambiare le cose bensì lo staff tecnico. Abbiamo deciso di puntare su Argilli - continua il presidente - perché riteniamo sia la soluzione migliore in attesa di individuare un allenatore che possa andar bene anche per una categoria superiore. Se poi Argilli sarà così bravo...".
Sulla questione è intervenuto anche il ds Grammatica: “E’ importante che ora ci sia qualcuno che conosce il Siena. Gilardino ha fatto un lavoro eccezionale, il fatto di essere arrivati a giocare con tanti under per necessità il merito è suo. Sono contento del lavoro svolto poi c’è stata una visione diversa delle cose, ma i risultati si sono visti. La crescita dei giovani è la prima cosa che si valuta in modo positivo. La decisione dell'esonero di Gilardino? E' stata presa in prima persona dal presidente, del resto spettano a lui queste scelte".
A collaborare con Argilli sarà l'ex difensore Gil Voria, già allenatore nel vivaio senese. Esordio sabato nella trasferta in casa del San Donato Tavarnelle. A seguire, mercoledì 20, il recupero contro la Sangiovannese, poi la sfida interna contro il Trastevere dle 24 gennaio e la trasferta a Montevarchi del 31 gennaio. A quel punto la società tirerà le somme. Il Siena è attualmente secondo, nel girone E di serie D, a pari merito con il Cannara, con 17 punti, 4 in meno del Tiferno capolista, ma con 2 gare da recuperare. Il bliancio di Gilardino sulla panchina bianconera è di  17 punti in 9 partite. 

Nella foto, by sienatv, Stefano Argilli

SPONSOR