Questa notizia è stata letta 650 volte

ANGELANA-FORTITUDO ASSISI SUBASIO 3-1 (VIDEO E INTERVISTE)

Share/Bookmark

Semifinale senza storia al Migaghelli. All'Angelana basta un tempo: in gol Cascianelli, Bolletta e De Santis. Gol della bandiera dell'ex Ricciolini per la Fortitudo Assisi Subasio. In finale troverà il Lama

COPPA DI ECCELLENZA - SEMIFINALE
Mercoledì 24 novembre 2021 ore 14,45

Angelana-Fortitudo Assisi Subasio 3-1 (CLICCA QUI PER IL VIDEO)
ANGELANA: Buini, Galassi, Bolletta, De Santis (35’ st Fuso), Marani (1’ st Cirilli), Subbicini, Confessore, Bartolini (35’ st Fronduti), Campagnacci, Ventanni (24’ st Konan), Cascianelli (34’ st Micieli). A disp.: Turrioni, Pucci, Tomassoni, Jessiman. All.: Riberti.
FORTITUDO ASSISI SUBASIO: Guerra, Morosi, Capati, Bacchi, Rosati, Bistoni, Ameti, Pamuk (36’ st Dieng), Garufi (13’ st Menegat), Fausti, Ricciolini. A disp.: Pierini, Lucaj, Bordichini, Latona, Ndedi, Fioretti. All.: Lo Vaglio.
ARBITRO: Anelli di Terni (Foglietta e Malacchi di Foligno).
MARCATORI: 12’ pt Cascianelli (AN), 26’ pt Bolletta (AN), 33' pt Ricciolini (AS), 43' pt De Santis (A).
NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti: Galassi (A). Recupero: pt 2', st 3'.

SANTA MARIA DEGLI ANGELI - Derby e finale per l’Angelana che supera 3-1 la Fortitudo Assisi Subasio nella semifinale di Coppa di Eccellenza. In finale, il giorno dell’Epifania, i giallorossi troveranno il Lama che ha battuto la Narnese nell’altra semifinale. Una gara che i ragazzi di Riberti incanalano subito sui binari che vogliono trovando il vantaggio dopo 12 minuti con un destro all’angolino di Cascianelli.
I padroni di casa continuano a premere e Bolletta di testa, al 26’, su azione d’angolo firma il raddoppio. Ad accorciare le distanze ci pensa l’ex di turno, Ricciolini con un sinistro all’incrocio, ma, prima dell’intervallo, l’Angelana cala il tris con una conclusione da fuori di De Santis che lancia l’Angelana in finale. A fine gara ufficiale il divorzio tra i giallorossi e il portiere Nicola Palanca, ora sul mercato.

Nella foto l'esultanza dei giocatori dell'Angelana

SPONSOR