Questa notizia è stata letta 417 volte

CITTA’ DI CASTELLO: RICHIAMATO ALESSANDRIA

Share/Bookmark

Antonio Alessandria torna sulla panchina dei tifernati al posto di Gualtiero Machi, esonerato dopo le 4 sconfitte di file. Con Alessandria torna anche il vice Massimo Pazzaglia. Nuovo esordio dopo la sosta, al Bernicchi, contro il Follonica Gavorrano

Martedì 21 marzo 2023
di Nicola Agostini

Antonio Alessandria è il nuovo-vecchio allenatore del Città di Castello. Il presidente Paolo Cangi ha infatti richiamato il tecnico dopo averlo esonerato un mese fa dopo due sconfitte di fila. Alessandria aveva lasciato la squadra al nono posto, con 2 lunghezze di vantaggio sulla zona playout.
Poi l’avvento di Gualtiero Machi e le 4 sconfitte di fila che hanno portato a 6 la striscia di ko consecutivi del Città di Castello che adesso si ritrova al quartultimo posto, insieme all’Orvietana, con 3 punti di vantaggio sulla penultima piazza e a 2 punti dalla salvezza diretta.
Con Alessandria torna anche il vice Massimo Pazzaglia. Per entrambi il nuovo debutto sarà domenica 2 aprile, dopo la sosta, al Bernicchi contro il Follonica Gavorrano di Marco Bonura. A seguire il Città di Castello sarà impegnato nel derby di Trestina il giovedì di Pasqua, poi Sangiovannese in casa, altro derby fuori casa ad Orvieto, Terranuova Traiana in casa alla penultima e ultima giornata, domenica 7 maggio, a Civita Castellana contro il Flaminia di Federico Nofri.

Nella foto, by Cangi, l’abbraccio fra Antonio Alessandria e Luca Mosti e, sulla destra, Massimo Pazzaglia

SPONSOR