Questa notizia è stata letta 325 volte

“NOI NUMERO UNO”: PORTIERI PROTAGONISTI AD UMBERTIDE

Share/Bookmark

Grande successo per la serata organizzata dall’Umbertide Agape dedicata ai portieri. Ospiti speciali Alessio Abibi e Giovanni Zandrini. Il consiglio ai bambini: “Fate gli attaccanti, si guadagna di più...”
CLICCA QUI PER IL VIDEO

Giovedì 22 febbraio 2024
di Nicola Agostini
L’unico ruolo che ti permette di volare. Ma anche l’unico ruolo in cui si può toccare la palla con le mani. E, perché no, vuoi mettere anche la bellezza di indossare la maglia numero uno? Il ruolo del portiere, le sue difficoltà e il suo fascino. Se ne è parlato all’ex Tabacchificio di Umbertide in una serata, organizzata dall’Umbertide Agape, dedicata a tutti i portieri che sono intervenuti numerosi.

Dai più grandi ai più piccoli, con due ospiti speciali legati ad Umbertide: il portiere del Perugia Alessio Abibi e il portiere del Pierantonio Giovanni Zandrini che la serie B l’ha conosciuta a sua volta alla Reggina. 
Le parate, ma anche le papere più clamorose, i consigli su allenamento, movimenti tra i pali e con i piedi ascoltando i suggerimenti di allenatori come Fabrizio Brunori, Massimo Prete, Omar Marconi, Marco Lerda e il prof Mauro Di Vattimo, con il presidente dell’Umbertide Agape Roberto Mariucci e l’allenatore dei portieri del club Stefano Broccoli a fare gli onori di casa. 
Dulcis in fundo la promessa strappata a mister Brunori: riorganizzare la Cena dei numeri uno che radunava a tavola i portieri di tutta l’Umbria: un appuntamento che manca ormai da troppi anni.

Nella foto Alessio Abibi e Giovanni Zandrini
SPONSOR