Questa notizia è stata letta 251 volte

ELLERA E SUPERGA 48 ALLE FINALI CON IL CT SPALLETTI

Share/Bookmark

Il Ct della Nazionale ospite d'onore a Tirrenia nella due giorni di finali del campionato di Quarta categoria. Ellera battuta da Savona e Cagliari. Amaro in bocca per la Superga battuta solo dal Padova campione d'Italia

CLICCA QUI PER IL VIDEO

Domenica 19 maggio 2024

di Nicola Agostini

Un week end da giocatori veri, con tanto di foto ricordo con il Ct della Nazionale Luciano Spalletti. Partenza al venerdì, due giorni di gare nel centro sportivo di Tirrenia contro realtà come Juve, Torino, Napoli, Cagliari e Parma. Un fine settimana unico per i ragazzi speciali di Ellera e Superga 48 nelle fasi nazionali del campionato Figc di Quarta categoria. Dopo aver conquistato il pass nelle finali regionali, l’Ellera ha affrontato prima il Savona, perdendo 3-1, poi la corazzata Cagliari, vice campione d’Italia in carica. Sul campo i sardi si sono imposti per 7-1 ma i corcianesi hanno venduto cara la pelle.
Tanto amaro in bocca per la Superga 48. Gli spoletini, dopo un’ottima gara con tre pali colpiti e sette chiare occasioni da gol, hanno ceduto, nella partita d’esordio 2-1 al Padova. Riscatto immediato per la Superga capace di battere prima il Bologna, con un netto 3-0 e poi l’Empoli con un perentorio 5-1. La sconfitta contro il Padova, però, ha finito per costare la qualificazione alla semifinale e, guarda un po’, a conquistare il tricolore, alla fine, sono stati proprio i veneti. Scudetto che sarebbe davvero potuto finire in Umbria. Resta comunque la soddisfazione di aver portato al termine della stagione un progetto partito per gioco e diventato ora un modello da seguire in tutta Italia.
Complimenti espressi sia dal presidente della Figc Dcps Franco Carraro che dal responsabile nazionale Giovanni Sacripante. E il referente regionale Armando Marcucci è già al lavoro per la prossima stagione che vedrà crescere ancora il numero di squadre partecipanti.
Al campionato regionale 2024-2025 prenderanno parte infatti anche Umbertide, Ternana, Olympia Thyrus e Perugia.


 
SPONSOR