Questa notizia è stata letta 480 volte

IL SAN SISTO JUNIORES ESCE DALLA FASE NAZIONALE (IL VIDEO)

Share/Bookmark

La formazione di Sirci, dopo il ko per 3-0 dell'andata, esce sconfitta per 2-0 anche a Grassina nel ritorno degli ottavi della fase nazionale Scudetto

FASE NAZIONALE SCUDETTO JUNIORES
OTTAVI DI RITORNO
Mercoledì 17 maggio 2017
GRASSINA-SAN SISTO 2-0 (clicca qui per il video)
GRASSINA (3-5-2): Salucci; Conti, Cicalini, Beragnoli; Khodin, Gennaioli (26' st Brilli), Maccari, Maddaluni (36' st Galgano) Amoddio; Somigli, Tozzi (31' st Malenotti). A disp.: Merlini, Bini, Andorlini, Vannoni. All.: Sarappa.
SAN SISTO (4-1-3-2): Cearini; Bwanika, Menegaldo, Benda, Bartoccini; Santi; Gigliarelli (5' st Belardi), Trinchese, Ceccomori; Palma (21' st Marcaccioli), Ardone (19' st Bussolini). A disp.: Chiucchiu, Noka, Graziani, Genovese. All.: Sirci.
ARBITRO: Mainardi di Modena (Spagnolo-Regattieri).
MARCATORI: 45' pt e 23' st Tozzi.
NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti: Khodin (G), Ceccomori (S). Recupero: pt 1', st 3'.

di Nicola Agostini

La Juniores del San Sisto saluta la fase nazionale che porta allo Scudetto uscendo sconfitta per 2-0 da Grassina dopo il 3-0 dell'andata, nel ritorno degli ottavi. Proprio Ardone dopo 10 minuti costringe Salucci alla deviazione in angolo. Un giro di lancette e ci prova anche Bartoccini, poi il Grassina esce fuori alla distanza e al 28' va vicino al vantaggio quando Benda rischia, con Somigli che non ne approfitta. Il puntero toscano ci riprova al 40', poi il San Sisto ha l'occasionissima per andare  in vantaggio al 41' ma Salucci in uscita mura Palma. Prima dell'intervallo però i toscani mettono la freccia quando Amoddio trova il corridoio giusto per Tozzi che in uscita batte Cearini.
Nella ripresa Sirci pesca in panchina inserendo Bussolini per Ardone. In campo però ormai c'è più poco da dire e il Grassina fa le prove del raddoppio al 67' con Amoddio che conclude di poco alto. Un minuto e arriva il 2-0 dei toscani ancora con Tozzi che timbra la doppietta personale trovando l'angolino giusto sul cross di Maccari. Nell'occasione Menegaldo resta infortunato e deve lasciare il campo con il San Sisto che chiude la gara in dieci uscendo a testa alta al cospetto di un Grassina più forte. 

SPONSOR