Questa notizia è stata letta 607 volte

IL SELFIE DEL DUO BRANCO-BELLUCCI DAL CURI

Share/Bookmark

Il giornalista eugubino e l'attaccante del FontanelleBranca hanno seguito dal vivo Perugia-Frosinone dopo la vittoria al fantacalcio. “Il Grifo ha una difesa da modificatore. Il mio tridente d'Eccellenza è Bellucci, Urbanelli, Tittarelli”

Sabato 23 settembre 2017
di Nicola Agostini

“E' una bolgia vera qui al Curi, uno spettacolo”. Giacomo Branco e Luca Bellucci si sono proprio divertiti nel sabato che riporta il Grifo in testa al campionato di serie B. Il giornalista eugubino e l'attaccante del FontanelleBranca hanno seguito dal vivo Perugia-Frosinone, grazie al successo nella seconda tappa del Fantacalcio di Eccellenza.
Una vittoria che Giacomo Branco deve, in gran parte, alla doppietta siglata proprio dall'amico Luca Bellucci, attaccante del FontanelleBranca, contro la Trasimeno. “Ma infatti – sorride Giacomo – si è guadagnato un biglietto per questo big match e, soprattutto, la conferma in attacco”.
Sì perché alle 21 chiuderà il fantamercato, alla vigilia della terza giornata di campionato. e Giacomo Branco, secondo in classifica generale, ha scelto il suo tridente offensivo: “Davanti ho deciso di puntare su Luca, su Urbanelli del Pontevalleceppi e su Tittarelli dello Spoleto”.
“Lo ringrazio per la fiducia – sorride Luca Bellucci – ma l'ho già avvisato che, con la doppietta di domenica scorsa, mi sono giocato il jolly”.
E questo Perugia? “Ci ha impressionato. La qualità davanti è innegabile ma contro il Frosinone i due centrali, Volta e Monaco, sono stati perfetti e Rosati migliore in campo. Una difesa assolutamente da modificatore per dirla in maniera fantacalcistica contro tre attaccanti come quelli del Frosinone che sono un lusso per la serie B”.
E Federico Giunti che Luca Bellucci conosce per averlo avuto come allenatore al Gualdo Casacastalda? “E' la grande chance della carriera per il mister. E direi che se la sta giocando più che bene...”

Nella foto, da sinistra, Giacomo Branco e Luca Bellucci

SPONSOR