Questa notizia è stata letta 591 volte

SERIE D: I TABELLINI DELLA 35° GIORNATA

Share/Bookmark

Il Trestina cade a Correggio e si fa raggiungere in classifica dal Mezzolara. Il Sansepolcro ko in casa con il Montevarchi scende di nuovo all'ultimo posto in classifica insieme alla Colligiana. Il Villabiagio in 9 fa 2-2 con la Sammaurese

SERIE D GIRONE D  - I TABELLINI DELLA 35° GIORNATA

VILLABIAGIO-SAMMAURESE 2-2
VILLABIAGIO (4-3-1-2): Vitali 7; Lucaroni 6,5, Curti 5,5, Cangi 5, Trequattrini 6 (17' st Ceccarelli 8); Gramaccia 6,5, Rondoni 6,5 (14' st Montanucci 7,5), Goretti 7; Rinaldi 6,5 (39' pt Vergaini 7); Brunori 6,5 (37' st Francioni 6,5), Cardarelli 6,5 (8' st Cenerini 7). A disp.: Kikrri, Polidori, Bevilacqua. All.: Cocciari 6,5
SAMMAURESE (4-4-1-1): Passaniti 6; Pesaresi 6,5 (42' st Filippucci 6), Santoni 6,5, Lombardi 6, Tartabini 6; Lucchese 6,5, Rosini 6,5 (21' st Bossa 6), Scarponi 6,5, Sapucci 7,5 (27' st Alberighi 6); Colley 6,5 (14' st Louati 6); Jogan (25' st Bianconi 6). A disp.: Benedettini, Rigoni, Cocco, Bonandi. All.: Protti 5,5
ARBITRO: Gandolfo di Bra 5.5 (De Santis e Papa)
MARCATORI: 6' pt Sapucci (S), 20' pt autogol Lombardi (V), 25' pt Lucchese (S), 32' st Ceccarelli
NOTE: 80 spettatori, Espulsi: Mister Massimo Cocciari (29' pt) allontanato dal terreno di gioco per proteste, Cangi (31' pt) per proteste, Curti (4' st) per fallo di reazione; Ammoniti: Rondoni, Goretti, Santoni; Angoli: 2-3; Recupero tempo: pt 3', st 5'

di Pablito Rio

Il Villabiagio riporta a casa un punto d'oro dopo una partita in cui è successo praticamente di tutto. I ragazzi del patron Vicaroni volevano riassaporare il gusto della vittoria dopo 6 turni di digiuno consecutivi. Il successo non è arrivato, ma il pareggio interno contro la Sammurese (2-2) ha lo stesso sapore di un +3 in classifica, soprattutto alla luce di quanto visto durante tutta la gara. I rossoblù per ben due volte vanno in svantaggio e rimangono in 9 uomini per praticamente tutto il secondo tempo dopo le espulsioni di Cangi e Curti. La terna arbitrale non ha sicuramente brillato nelle scelte, ma il pareggio finale dei rossoblù è sicuramente frutto di una prova di carattere e di una grande determinazione.
La gara è subito in salita per i padroni di casa. Al sesto minuto arriva subito il gol del vantaggio per gli ospiti con Sapucci che infila Vitali su cross preciso di Scarponi. La reazione del Villabiagio è costruita e si concretizza al ventesimo: Lucaroni lancia Cardarelli lungo l'out di destra, il numero 11 rossoblù con uno spunto da fuoriclasse supera Tartabini e la mette in mezzo dove trova Lombradi che fa autogol. La parità è ristabilita. Passano però cinque minuti e la Sammaurese passa nuovamente. È ancora Scarponi che veste i panni dell'assist-man e serve un ottimo pallone per Lucchese che spunta dietro le maglie azzurre e supera un incolpevole Vitale. Il Villabiagio inizia però ad innervosirsi e Gandolfo della sezione di Bra decide alla mezz'ora di allontanare mister Massimo Cocciari dal terreno di gioco ed espellere Cangi. Sul finire della prima frazione di gioco Brunori serve Cardarelli che ci prova di testa, ma la sua conclusione sfila sul fondo. Finisce in questo modo un primo tempo che farà di certo discutere. Nella ripresa i padroni di casa partono però con il piede sbagliato. Nei primi minuti Curti bisticcia a centrocampo con Jogan ed il difensore rossoblù si rende autore di un fallo di reazione davvero brutto nei confronti del centravanti giallorosso. Gandolfo è lì e non può fare altro che estrarre il cartellino rosso. Il Villabiagio rimane così in 9 uomini e senza mister Cocciari. La capitolazione dei padroni di casa sembra inevitabile, ma i ragazzi di mister Protti tirano i remi in barca. Capin Goretti e compagni gettano il cuore oltre l'ostacolo e l'orgoglio dei nuovi entrati danno nuovi stimoli. I rossoblù i due uomini in meno fanno la partita e mettono in difficoltà la retroguardia ospite. Al 27' Brunori riceve dal limite e cerca di inventarsi il gol del pari, il puntero rossoblù prende la mira e scarica il destro, ma il suo destro si stampa solo sul palo. Nessuno crede al gol del pari. Invece al 32' Montanucci si presenta sull'out di sinistra, si accentra e la mette in mezzo un cross preciso per Ceccarelli che si coordina in maniera perfetta ed insacca per la gioia dei suoi. Il pareggio è servito. Al "Vestrelli" di Castiglione della Valle termina con un rocambolesco 2 a 2.

V.A. SANSEPOLCRO- A. MONTEVARCHI 0-1
SANSEPOLCRO (4-4-2): David 6; Piccinelli 6 (60’ st Dida sv), Sgambato 6 (15’ st Alagia 5,5), Beers 6, Pasqualini 6,5; Catacchini 6,5, Mattia 5,5, Massai 5,5 (56’ st Romano sv), Fabbri 6 (15’ st Bonfini 5,5); Mortaro 5, Mencagli 5,5. A disp.: Giorni, Adreani, Malentacchi,  Farinelli, Carbonaro. All.: Schenardi.
AQUILA MONTEVARCHI (4-3-3): Pellegrini 7; Lischi 6, Schiaroli 6,5, Videtta 6, Migliorini 6; Donatini 5,5, Gorini Gia. 6, Biagi 6; Diarrasouba 6,5 (15’ st Fofi 6), Essoussi 7, Napolano 6. A disp.: Tegli, Desideri, Pugliese, Gorini, Rosseti, Stampa, Adami, Melandri. All.: Rigucci
ARBITRO: Vitulano di Firenze 5,5 (Abatantuono-Colasanti)
MARCATORE: 4’ st Essoussi (M)
NOTE: ammoniti Catacchini (S) Donatini (M). Corner 11-6, spettatori 400 circa, recupero 0’+3’. La partita è stata sospesa per 18’ a causa di un malore di uno spettatore del Montevarchi sugli spalti.

di Massimiliano Matteucci

Era fonfamentale per il Sansepolcro cercare di portare a casa un risultato positivo, ma sono i rossoblu del Montevarchi ad aggiudicarsi il derby.13’ retropassaggio di Donatini con Mencagli che costringe Schiaroli a liberare in scivolata. Un minuto dopo sponda di petto di Essoussi per Diarrasouba con David che deve uscire in presa bassa. Al 30’ incredibile palla gol dei padroni di casa: cross di Pasqualini, testa di Beers con la palla che prima colpisce la traversa, poi il palo, per terminare tra le braccia di un immobile Pellegrini. Al 36’ palla lunga per Essoussi, controllo e appoggio per Gorini che prova il tiro abbondantemente a lato. Al 38’ corner di Gorini testa di Schiaroli, palla alta sulla traversa. Ad inizio ripresa, al 48’ corner di Gorini, mischia in area, Diarrassuoba prova la voleè ma il suo tiro debole termina alto. Al 53’ Diarrassouba avanza centrale, prova il tiro che risulta senza pretese, ma sulla traiettoria trova il sinistro di Essoussi che mette in rete. Al 62’ Napolano si insinua tra i due centrali e di destro colpisce il palo. Al 24’ cross di Piccinelli, palla in mezzo per Mortaro che colpisce a botta sicura ma Pellegrini compie un vero e proprio miracolo salvando d’istinto. Dopo una sosta di circa 20 minuti per un malore di un supporter degli ospiti, il Sansepolcro spinge alla ricerca del pari. Ma la spinta si esaurisce senza che frutti il risultato sperato.

CORREGGESE-S. TRESTINA 2-1
CORREGGESE: Sarri, Puca, Cotroneo, Tacconi, Esposito, Vecchi, Rizzitelli (36' st Di Giovanni), Tagliavacche, Mammetti, Laplace (8' st Landi), Sereni. A disposizione: Panciroli, Del Colle, Garlappi, Guerri, Lari, Miftah, Calcagno. All. Masitto.
SPORTING TRESTINA: Garbinesi, Tempesta (6' st Mancinelli), Maggioli, Errico (6' st Bellante), Pezzati, Nonni, Marchi (34' st Stucchi), Morvidoni, Salis (16' st Cordella), Villanova, Gallozzi (41' st Marconi). A disposizione: Cosimetti, Erhabor, Ascione, Lucaccioni. All. Fiorucci.
ARBITRO: Zuffada di Sulmona
MARCATORI: 40' pt Sereni (C), 31' st Sereni (C), 45' st Villanova (S)
NOTE: ammoniti Laplace, Sereni, Mammetti, Rizzitelli, Tacconi, Gallozzi, Morvidoni; calci d'angolo 3-6; recupero 1', 4'.

CASTELVETRO-COLLIGIANA 1-1
CASTELVETRO: Rossini, Davighi, Calanca, Ristori, Magliozzi, De Pietri (40' st Zagari), Covili, Porrini (1' st Cozzolino), Ghizzardi (34' st Rondinelli), Taviani (46' Falanelli), Lessa Locko. A disposizione: Tabaglio, Bartorelli , Zagari, Rondinelli, Asante, Cozzolino, Zagari, Cheli, Ubaldi; All. Mezzetti
COLLIGIANA: Feola, Tafi, Biagi, Segoni (81' Benedetti), De Vitis, Spinelli, Cannoni, Zaccaria, Falorni (36' st Crisci), Pietrobattista, Cristiano (1' st Pierangioli). A disposizione: Bellagamba, Gemignani, Mussi, Vinciguerra, Bucaletti, Pisaneschi, Benedetti, Pierangioli, Crisci; All. Tosi
ARBITRO: De Tommaso di Rieti
MARCATORI: 76' Cozzolino (Ca), 93' Biagi (Co)
NOTE: ammoniti Tafi, Covili, Lessa Locko, De Pietri; espulsi Ubaldi dalla panchina, Lessa Locko per doppia ammonizione

FIORENZUOLA-MEZZOLARA 0-0
FIORENZUOLA: Vagge; Nava, Bruzzone, Varoli, Guglieri; Bouhali (25’ st Cesari), Collodel (36’st Contini), Bramante (12’ st Bollini), Cremonesi (1’ st Cosi), Bigotto, Marra. A disp.: D’Apolito, Benedetti, Cestaro, Lo Bello, Perrotti. All. Dionisi
MEZZOLARA: Celeste; Pappaianni, Bagnai, Chmangui, Maini; Melli, Rigon, Bolelli, Mezzetti (34’ st Raspadori); Gianotti (15’ st Menarini); Tommasini. A disp.: Malagoli, Pelliconi, Mrsulya, Tomatis, Pescatori, Grandini, Gavoci. All. Ferrante
ARBITRO: Faraon di Conegliano
NOTE: giornata coperta, terreno in ottime condizioni; spettatori 300 circa; ammoniti Varoli (F), Chmangui (M); angoli 5-5; recupero 1’, 4’

FORLì-VIGOR CARPANETO 0-0
FORLI’: Bianchini, Martedì, Cavallari (90’ Maioli), Marini, Selvatico, Ferraro, Galeotti, Longato (87’ Sabbioni), Speziale, Felici (78’ Graziani), Rrapaj. A disposizione: Semprini, Croci, Battistini, Ghidini, Fedele, Baldinini. All.: Bettini
VIGOR CARPANETO: Mercuri, Pizza (84’ Tura), Barba (90’ Spagnoli), Mastrototaro, Fogliazza, Abelli, Rossi, Favari, Rantier (75’ Bernasconi), Mauri, Sylla. A disposizione: Errera, Ghidotti, Dametti, Dias Consulin, Terranova. All.: Rossini
ARBITRO: Campobasso di Formia
NOTE: ammoniti Cavallari, Selvatico; recupero 0’, 5’; corner 11-4.

PIANESE-IMOLESE 2-1
PIANESE: Wrobleski, Bracciali, Gagliardi, Fapperdue, Bernardini, Simeoni, Benedetti (29' st ’Ravanelli), Catanese, Giustarini (33' st ’Sartori), Golfo, Bianchi. A disp.: Palumbo, Petroselli, Marghi, Mannarini, Maresi, Khtella, Carissimi. All.: Marco Masi
IMOLESE: Rossi, Guatieri, Boccardi, Boccadamo, Garattoni, Miotto (10' st ’Valentini), Carraro, Borrelli, Belcastro, Franchini (10' st Ferretti), Pittarello (10' st Titone). A disp.: Mastropietro, Crema, Salvatori, Garavini. All.: Massimo Gadda
ARBITRO: Calvi di Bergamo
MARCATORI: 8' pt ’Borrelli (I), 20’' pt rig. Golfo (P), 30' pt ’Golfo (P)
NOTE: ammoniti Wrobleski (P), Boccardi (I), Borrelli (I), Bernardini (P)

RIMINI-ROMAGNA CENTRO 3-2
RIMINI: Scotti; Mazzavillani, Brighi, Petti; Simoncelli (34' st Capellupo), Variola, Montanari (6' st Righini), Viti (17' st Pasquini); Arlotti (39' st Albini), Cicarevic (25' st Ambrosini); Traini. A disp.: Rapisarda, Romagnoli, Vesi, D’Addario. All.: Righetti.
ROMAGNA CENTRO: Sarini; Zamagni, Gabrielli (38' st Braccini), Brunetti, Lorusso; Bagatti, Campagna (35' st Enchisi), Tola; Gasperoni (17' st Cortesi), Cecconi, Casadei (17' st Pierfederici). A disp.: Bonazza, Pompei, Rossi, Gori, Corvino. All.: Campedelli.
ARBITRO: Del Rio di Reggio Emilia.
MARCATORI: 16' pt Traini (Ri), 26' pt Simoncelli (Ri), 32' pt Cecconi (Ro), 22′' pt Pierfederici (Ro), 32' st Ambrosini (Ri). 
NOTE: ammonito Simoncelli; spettatori paganti 3197; angoli 7-2

SANGIOVANNESE-TUTTOCUOIO 1-1
SANGIOVANNESE: Scarpelli, Koaudio (13' st Lunghi), Papini, Mugelli (13' st Scoscini), Bini, Nannini, Disanto, Mazzolli (36' st Regoli), Jukic, Keqi (36' st Bordo), Kernezo. A disp.: Valoriani, E.Bindi, L.Bindi, Testi, Autiero. All. Iacobelli
TUTTOCUOIO: Fiaschi, Ferri (39' st Manfredi), Anichini, Cortopassi, Mancosu (13' st Ciabatti), Bongiorno (24' st Chiti), Bertolucci, Gregorio, Masini, Forgione, Paccagnini (25' st Blanco). A disp.: Battara, Veraldi, Zini, Fino. All. Mezzanotti
ARBITRO: Braghini di Bolzano
MARCATORI: 42' pt rig. Forgione (T), 31' st rig. Jukic (S)
NOTE: ammonito Mugelli, Forgione, Masini, Manfredi

SASSO MARCONI-LENTIGIONE 2-0
SASSO MARCONI: Monari, Galassi, Piccardi (dal 30’ st Zinani), Boccaccini, Longhi, Minelli, Noselli, Hinek (dal 38’ st Cattabriga), Della Rocca (dal 47’ st Gymah), Cortese (dal 37’ pt Sanzo), Barranca (dal 34’ st Negri). A disposizione: Lazzari, Blandamura, Giacomucci, Benatti. All. Moscariello
LENTIGIONE: Spurio, Traore (dal 1’ st Pandiani), Koliatko, Roma, Sall, Galuppo, Anarfi (dal 1’ st Masini), Tamagnini (dal 30’ st Muscas), Ferrari, Savi (dal 1’ st Bovi), Radoi. A disposizione: Borges, Berni, Oberrauch, Meucci, Sarr. All. Zattarin
ARBITRO: Bodini di Verona
MARCATORI: 44' pt Boccaccini, 4' st rig. Noselli
NOTE: recupero 2', 4'; Galuppo (L), Ferrari (L), Della Rocca (S), Minelli (S). 

Nella foto, by Lanazione, Adnane Essoussi autore del gol dell'ex contro il Sansepolcro

SPONSOR