Questa notizia è stata letta 1506 volte

“PONTEVALLECEPPI, FACCIAMO UN ALTRO PASSO IN AVANTI”

Share/Bookmark

Il patron Cancellotti indica la via: “Consolidiamoci ancora in questa categoria e facciamo un pensierino ai playoff ma senza assilli. Abbiamo un grande gruppo. E la cosa più importante è che i fuoriquota provengono dal nostro settore giovanile”

Venerdì 10 agosto 2018
di Nicola Agostini

Un po' di sport con la s maiuscola l'ha fatto e, nelle sue parole, i suoi trascorsi affiorano. Francesco Cancellotti non a a caso è allergico ai voli pindarici. Il patron del Pontevalleceppi fissa l'obiettivo, alla vigillia della nuova stagione, guardando al passato, al presente e al futuro. “Una realtà come la nostra – sottolinea – deve consolidarsi ancora di più in Eccellenza. Quest'anno ci siamo salvati senza playout, dobbiamo bissare questo risultato, magari provando a fare un pensierino ai playoff. Ma senza particolari assilli. La fortuna più grande è avere un gruppo di ragazzi molto in gamba e in questo il nostro ds Emanuele Monni ha fatto un gran lavoro in questi anni”. 
Gruppo riconfermato praticamente in toto, a partire dal tecnico. “Paolo Guastalvino si è guadagnato la riconferma sul campo ed ha una grande qualità: è uno che spende tanto tempo con i giovani”. Il mercato ha portato comunque due innesti di lusso: Biscarini in porta e Vergaini in difesa. “Due giocatori importanti che sono sicuro si integreranno a meraviglia in questo gruppo. La cosa di cui vado più fiero però è il fatto che i fuoriquota provengano tutti dal nostro settore giovanile. Questo è il primo obiettivo da perseguire, altrimenti non ha senso fare calcio a questi livelli”. 
Una politica che il Pontevalleceppi supporta con i fatti, come confermano gli investimenti sull'impiantistica, non ultimo il sintetico di ultimissima generazione inaugurato lo scorso ottobre. “La società vuole crescere soprattutto per quanto riguarda il settore giovanile. I numeri ci stanno dando ragione. Abbiamo ancora tanto lavoro da fare – fa notare Cancellotti - ma anche persone serie, preparate e piene di entusiasmo che alimentano questo progetto. La prima squadra in Eccellenza deve servire come sbocco naturale per i ragazzi che crescono nel Pontevalleceppi”. 
Perché tanti giocatori, Regnicoli su tutti, hanno detto no ad altre società per restare a Ponte Valleceppi? “Sicuramente non per soldi. Qui c'è una politica societaria chiara. Non c'è bisogno di fare tante chiacchiere, basta essere seri e credibili. Non si gioca solo per i rimborsi. Ci sono valori più importanti che i giocatori più anziani trasmettono ai più giovani. E non è retorica, è quello che accade ad ogni allenamento. E non è una fortuna da poco...”.

PONTEVALLECEPPI
PORTIERI
Michele Biscarini (1984, Trasimeno), Cosimo Guerri (1998), Lorenzo Cappuccinello (2001).
DIFENSORI
Fabio Ragnacci (1985), Andrea Battaglini (1989), Angelo Politelli (1997), Alessio Vergaini (1985, Villabiagio), Luca Lazzarini (1999), Nicodemo Potenza (2000), Nicolò Silvioni (1999), Elia Giambattista (1999).
CENTROCAMPISTI 
Marco Fanini (1988), Mattia Cecchini (1988), Lorenzo Betti (1989), Lorenzo Monni (2000), Eraldo Dyrma (2001), Federico Polidoro (2001).
ATTACCANTI 
Marco Marri (1983), Luca Regnicoli (1985), Fabrizio Sinisi (1989), Luca Urbanelli (1991), Roland Burcut (2001), Herman Kouame (2001)
STAFF TECNICO 
Allenatore: Paolo Guastalvino
Vice allenatore: Francesco Bistoni
Preparatore atletico: Francesco Fracassini 
Allenatore portieri: Fausto Ballarani

SPONSOR