Questa notizia è stata letta 1405 volte

PROMOZIONE A: IL SELCI BATTE 2-1 IL MONTONE

Share/Bookmark

Bartolo e l'ex Farruku regalano alla formazione di Barontini il successo nell'anticipo contro il Montone. Gol della bandiera per l'undici di Borgo siglato dal solito Ceppodomo: sesta rete in 3 gare per l'attaccante

PROMOZIONE GIRONE A - 3° GIORNATA
Sabato 22 settembre 2018, ore 15,15
Selci Nardi-Montone 2-1
SELCI NARDI: Boncompagni 6, Calderini 6, Campagni 6,5, L. Sartini 6, Tifernati 6,5, Cecconi 7, Rocchini 6,5 (42' st Cecci sv), Bartolo 7 (45' st Cenciarelli sv), Piccini 6 (18' st Ceccarelli 5,5), Bianchi 5,5, Farruku 6,5. A disp.: Lucaccioni, Bricca, Polchi, Nesci, Scaccioni, G. Sartini. All.: Barontini
MONTONE: Catana 6, Mencagli 6 (24' st Carini), Fodaroni 6,5, Grassini 6, Carnevali 6 (20' pt Gaggiotti 5,5, dal 36' st Grilli sv), Dini 5,5, Giaquinto 5 (5' st Basri 5,5), Bambini 6,5, Ceppodomo 6, Mariotti 5, Ceccarini 5 (18' st Agostinelli 5,5). A disp.: Tassi, Assali, Simoni, De Camillis. All.: Borgo.
ARBITRO: Frizza di Perugia (Buonocore di Gubbio-Casagrande di Gubbio). 
MARCATORI: 27' pt Bartolo (S), 33' st Farruku (S), 49' st Ceppodomo (M).
NOTE: al 51' st Catana (M) para un rigore a Ceccarelli (S). Espulso al 50' st Basri (M) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Campagni (S), Calderini (M).

di Alessio Romanelli

Al Roberto Nocchi di Selci i padroni di casa si aggiudicano il derby altotiberino contro il Montone valevole per la 3° giornata del campionato di Promozione umbra girone A. 
La prima occasione del match è a favore degli ospiti quando al 5' l'ex Ceccarini libera Fodaroni al cross e Ceppodomo a centro area calcia ma Boncompagni è attento e respinge. 8 minuti dopo ancora pericoloso il Montone: punizione di Bambini, torre di Ceppodomo per il destro di Dini che però finisce alto. Al 19' bel cross dalla destra di Ceppodomo che pesca sul palo lontano Ceccarini, ma il numero 11 ospite sbaglia il colpo di testa e spedisce la sfera a lato. 
Al 20' Carnevali è costretto ad abbandonare anzitempo la partita per infortunio, sl suo posto entra Gaggiotti. Al minuto 21 si fa vedere il Selci con Sartini che allarga sulla sinistra per Campagni che crossa al centro per il costo di testa dell'altro ex, Farruku, che però termina fuori. 3 minuti dopo ancora Farruku si rende pericoloso quando riceve il cross di Rocchini ma si vede ribattere dai difensori del montone la propria conclusione. 
Al 27' si sblocca il match: Gaggiotti atterra Farruku al limite dell'area. Lo specialista Bartolo si incarica della battuta del calcio di punizione e porta in vantaggio i suoi con un bellissimo destro a giro che supera la barriera e batte Catana. Terza rete in tre gare per il centrocampista. Al 34' pericoloso il Selci sugli sviluppi di un calcio d'angolo con la girata di Piccini che termina di poco fuori. Si va al riposo con il Selci in vantaggio per 1-0. 
La prima occasione della ripresa è per il selci quando al 58' Bartolo dalla bandierina trova Bampagni a centro area ma il colpo di testa del numero 3 locale termina di poco alto. Al 71' ci prova Bianchi ma il suo destro è debole e non impensierisce Catana. 
Al 77' arriva il raddoppio del Selci Nardi: azione prolungata di Bartolo che poi serve Bampagni che va al cross e trova il colpo di testa vincente di Farruku. 2-0 e gol dell'ex con tanto di dedica per la fidanzata in tribuna. 
4 minuti il Montone ha subito l'occasione per riaprire il match con la palla messa in mezzo da Fodaroni che trova Grilli che calcia ma Boncompagni devia in angolo. All'87' ancora una chance per gli ospiti con la punizione di Mariotti respinta male da Boncompagni, con la sfera che termina sui piedi di Carini che pero calcio male. 
Al 90' mischia in area di rigore del Selci che si conclude con il tiro di Carini ribattuto dalla retroguardia locale. Al 94' arriva il goal del 2-1 con il cross di Fodaroni dalla sinistra che trova la deviazione vincente di Ceppodomo, sempre più capocannoniere con 6 gol in 3 gare.
Un minuto piu tardi Basri atterra Farruku in area di rigore e per Frizza è calcio di rigore con secondo giallo e susseguente rosso per il numero 17 del montone. Dal dischetto va Ceccarelli con Catana che però respinge. Con questa ultima occasione si chiude il match con il Selci di Barontini che puo festeggiare la seconda vittoria stagionale. Per il Montone di Borgo si tratta del primo ko in campionato.

Domenica 23 settembre 2018, ore 15
Branca-Tavernelle Pieretti di Perugia (Mariani di Perugia-Rachele Zingarini Barilini di Perugia)
Casa del Diavolo-Mugnano De Pascalis di Perugia (Suriani di Perugia-Polidori di Perugia)
Marra-Castiglionese Macchie Capoccia di Perugia (Isidori di Perugia-Zimbardi di Foligno)
Pianello-Tiferno 1919 Arcese di Perugia (Crostella di Foligno-Bacci di Foligno)
Piccione-Corciano Nikravan di Foligno (E. Costantini di Foligno-D. Costantini di Foligno)
San Marco Juventina-Pietralunghese Vagnetti di Perugia (Mattoni di Città di Castello-Piomboni di Città di Castello)
Trasimeno-Ventinella Checcaglini di Perugia (Massini di Perugia-Valentini Albanelli di Perugia)

CLASSIFICA (* una gara in più)
Selci Nardi 7*
Marra 6 
Montone 6*
Tiferno Lerchi 6
Pianello 4
Casa del Diavolo 4 
Castiglionese Macchie 3
Piccione 3 
Trasimeno 3
Mugnano 3
Pietralunghese 1
Tavernelle 1 
Ventinella 1 
Branca 0
Corciano 0
San Marco Juventina 0  

Nella foto, da sinistra, Rocco Bartolo e Xhesian Farruku

SPONSOR