Questa notizia è stata letta 2102 volte

ECCELLENZA: PAGELLE E TABELLINI DELLA 25° GIORNATA

Share/Bookmark

Pettinelli lancia il Foligno verso la D, il Lama non molla con Berettoni, Lanzi e Mambrini. Sesto gol nelle ultime tre gare per Russo. Valori non perdona dal dischetto. Doppietta di Gianluca Polidori, Sganappa para un rigore, Tomassoni punisce l'Angelana

ECCELLENZA – PAGELLE E TABELLINI DELLA 25° GIORNATA

Angelana-Ducato 0-1
ANGELANA (3-5-2-): Mazzoni 7; Lucarino 6, Burini 5.5, Piccinelli 6.5; Muzhani 5.5 (17’st Capitini 6), Ubaldi 6, Bartolini 5.5, Scopetti 5 (12’st Fondi 5.5), Catani 5.5 (7’st Galassi 6.5); Confessore 5 (12’st Ragusa 5.5), Passeri 5.5. A disp.: Lenzi, Cammerieri, Bastianini, Cristofani, Cirocchi. All.: Buttò.
DUCATO (4-2-3-1): Carsetti 6; Sbardellati 6.5, Barbetta 6, Raspa 6.5, Pergolesi 6; Piantoni 6, Quaglietti 7; Cascianelli 6 (49’st Ferretti), Tomassoni 7, Cavitolo 7; Kola 6. A disp.: Cimarelli, De Palma, Copponi, Pazzogna, Stella, Maggiolini, Biccheri, Toppo. All.: Raggi.
ARBITRO: Santarossa di Pordenone 6 (Buonocore, Dumitru)
MARCATORI: 10’st Tomassoni.
NOTE: Ammoniti: Lucarino, Ragusa (A), Piantoni, Kola (D). Angoli: 2-7. Rec.: 1’pt, 5’st.

di Daniele Milletti

PAGELLE ANGELANA
MAZZONI 7: Tre parate rilevanti, di cui una su Kola ad inizio ripresa da fenomeno vero. Non può far nulla sul sinistro di Tomassoni.
LUCARINO 6: Rimedia un’ammonizione in avvio che potrebbe condizionargli la gara. Riesce a cavarsela in qualche modo.
BURINI 5.5: Non compie grossi errori, ma non dà mai il senso di sicurezza che il ruolo impone.
PICCINELLI 6.5: Un paio di anticipi di classe: il più efficace del terzetto di difesa.
MUZHANI 5.5: Nella fase difensiva non di comporta malissimo, in quella offensiva è totalmente assente. 
(17’st CAPITINI 6: Volitivo, ha sulla testa la palla dell’1-1: gli va male di poco)
UBALDI 6: Guida la reazione con veemenza. L’unico del centrocampo giallorosso a potersela vedera con Piantoni e Quaglietti.
BARTOLINI 5.5: Non compie grossi errori, ma si limita troppo spesso al compitino.
SCOPETTI 5: Leggero per reggere a centrocampo, ed impreciso al lancio. Nell’azione del gol Quaglietti lo mangia di fisico.
(12’st FONDI 5.5: Un tiro centrale all’83’, il suo apporto).
CATANI 5.5: Prova qualche sortita nel primo tempo ma è sempre bloccato bene.
(7’st GALASSI 6.5: Appena entrato, con una diagonale ben fatta anticipa di testa Kola. Costruisce l’unica azione degna di questo nome prodotta dai giallorossi all’81’).
CONFESSORE 5: Evanescente.
(12’st RAGUSA 5.5: Di lui si ricorda l’ammonizione, e poc’altro).
PASSERI 5.5: Cercato con lanci improponibili, non riesce a creare niente di apprezzabile.

PAGELLE DUCATO
CARSETTI 6: Una parata su tiro centrale di Fondi all’83’: poi tanta ordinaria amministrazione sbrogliata con efficacia.
SBARDELLATI 6.5: Pi ù che buona la prestazione del terzino destro. Attento e concentrato.
BARBETTA 6: Pulisce di testa e di piede quel che c’è da pulire.
RASPA 6.5: Guida con mestiere la difesa spoletina.
PERGOLESI 6: Senza infamia e senza lode, porta la sufficienza a casa.
PIANTONI 6.5: Tanto lavoro di cucitura, fa da trait d’union tra difesa ed attacco.
QUAGLIETTI 7: Presenza importante e costante nella linea mediana, con pressing efficace e gra senso tattico. Avvia l’azione del gol.
CASCIANELLI 6: E’ delle tre mezze punte quello con i maggior compiti di copertura. Si applica dignitosamente.
(49’st FERRETTI sv)
TOMASSONI 7: Dà sempre l’impressione di poter pungere, essendo il più dotato dei ventidue in campo. La conferma arriva al 55’.
CAVITOLO 7: Spina costante sulla fascia sinistra. Suo l’assist del gol, che Mazzoni gli nega al 78’.
KOLA 6: Tanto lavoro sporco per la punta spoletina. Troverebbe il gol al 50, se non fosse per Mazzoni.

Foligno-Castel del Piano 1-0 
FOLIGNO (4-3-1-2): Roani 6; Pinsaglia 6, Zanchi 6,5, Petterini 6,5, Pagliarini 6,5 (20' st Giabbecucci 6,5); Pettinelli 7,5, Gorini 6,5, Fondi 6; Ventanni 7 (45' st A. Salvucci sv); Gjinaj 6 (20' st Peluso 7), Francioni 6,5. A disp.: Meniconi, Baldoni, Materazzi, Poli, Ramilli, Tempesta. All.: Armillei.
CASTEL DEL PIANO (4-3-1-2): Cocchini 6; Barluzzi 6,5, Scappini 6, Paparelli 6, Marri 6,5; Paradisi 6,5 (27' st Mezzasoma sv), Merkous 6 (40' st Sisti sv), Ortiz de Oliveira 6,5; T. Salvucci 7 (42' st Timbri sv); Menichini 6,5, Federici 6. A disp.: Pezzanera, Moscatelli, Gragnani, Musaj, Mangiabene, Talarico. All.: Abenante.
ARBITRO: Gerardi di Perugia (assistenti: Isidori di Perugia – Fiordi di Gubbio).
MARCATORI: 37' st Pettinelli (F).
NOTE: spettatori 300 circa. Ammoniti: Peluso (F). Angoli: 5-0. Recupero: 0' pt e 5' st. Osservato prima dell'inizio della gara un minuto di raccoglimento in memoria di Nikola Duka, arbitro della sezione di Foligno scomparso in un incidente stradale.

di Roberto Mattia 

PAGELLE FOLIGNO
ROANI 6 Il Castel del Piano non tira mai verso di lui, qualche rinvio sbagliato di troppo.
PINSAGLIA 6 Dietro sbaglia poco o nulla; lo si vede anche proporsi soprattutto nella ripresa. 
ZANCHI 6,5 Solita muraglia, deve tenere a bada una vecchia volpe come Menichini
PETTERINI 6,5 Il capitano difende ed imposta, fa pesare la sua esperienza. Condottiero.
PAGLIARINI 6,5 Costante nella spinta, tignoso dietro (20' st GIABBECUCCI 6,5 Impatto ottimo, dà equilibrio in mezzo)
PETTINELLI 7,5 Mezz'ala, terzino: dove lo metti sta. E se si improvvisa anche bomber... Fa venire giù il "Blasone". Un trattore.
GORINI 6,5 Gli stanno addosso in due o tre. Nel primo tempo un po' nervoso, recupera la bussola nella ripresa.
FONDI 6 Prestazione un po' più opaca rispetto a quelle a cui ha abituato. Meglio quando passa a destra.
VENTANNI 7 Pimpante, attivo, svaria a più non posso. Gli manca solo il gol per coronare una prova ottima. (45' st A. SALVUCCI SV)
GJINAJ 6 Si sfianca per allargare le maglie ospiti, non riesce a crearsi occasioni (20' st PELUSO 7 Il suo ingresso scompiglia le carte del Castel del Piano: che assist a
Pettinelli!).
FRANCIONI 6,5 Tanto lavoro oscuro: spondeggia e mette giù palloni. Si fa sentire.  

PAGELLE CASTEL DEL PIANO
COCCHINI 6 Quando il Foligno lo chiama in causa, si fa trovare sempre pronto e reattivo.
BARLUZZI 6,5 Tosto sulla corsia di destra, concentrato nel non prestare il fianco.
SCAPPINI 6 Prova ordinata e di sostanza.
PAPARELLI 6 Anche lui come il compagno di reparto tiene a bada Francioni e Gjinaj.
MARRI 6,5 Dura sfondare da quella parte, non molla un centimetro. Battagliero.
PARADISI 6,5 Corre così tanto che deve alzare bandiera bianca per crampi. Tanto
pressing (27' st MEZZASOMA SV)
MERKOUS 6 Ragionatore in mezzo e disturbatore sia di Ventanni che di Gorini in fase di contenimento. Si fa valere (40' st SISTI SV)
ORTIZ DE OLIVEIRA 6,5 Lo trovi sempre a pressare e ad accorciare il campo. Svolge il suo compito con determinazione.
T. SALVUCCI 7 Prezioso quando va a rompere le scatole a Gorini, in fase offensiva lo trovi sempre attivo e ispirato (42' st TIMBRI SV).
MENICHINI 6,5 Sgomita e lotta. Fino all'ultimo suona la carica. Per segnare ha una punizione ribattuta e poco altro.
FEDERICI 6 Bello spirito nel primo tempo, si vede meno nella ripresa, anche se al 94' ha una buona chance per andare a pareggiare.

Massa Martana-Assisi Subasio 2-3
MASSA MARTANA (4-4-2) Luciani 5; Pugnali 5,5, Bertoldi 6, Nulli Costantini 6, Vichi 6; Prudenzi 6,(21'st Bietolini 6), Angeli M. 6, De Santis 6,5, Angeli A. 6,5; Gesuele 7, Manni 6. A disp.: Tamburini, Benedetti, Ambrosetti, Marigliano, Alabastri, Ferrante, Monaco, Santini. All.: Corradetti. 
ASSISI SUBASIO (4-4-2) Catarinelli 6; Pantaleoni 5,5, Lira Ferreira 6, Francioni 6, Pauselli 6;(23'st Montanucci 6), Ricciolini 6, Cirilli 7, Marchetti 6, Pastorelli 6;(32'st Lucentini sv),  Castelletti 7, Stirati 6,5,(35'st Mizau sv). A disp.: Lillacci, Amici, Filosa, Kaziu, Ortolani, Fabiano. All.: Alessandria.
ARBITRO: Giovanni Fiorucci di Gubbio 6. (Cardinali - Servili). 
MARCATORI: 39'pt e 38'st Gesuele, (M). 2'st Castelletti, 20'st Cirilli, 42'st aut. Pugnali (A).
NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti: 29'pt Angeli M, 39'pt Gesuele, 9'st Prudenzi,  25'pt Bertoldi, 48'st Manni, (M), 44'pt Cirilli, 4'st Pastorelli, 5'st Marchetti, 7'st Castelletti, (A). Recupero: pt 2'  st  5'  Angoli: 5-2 per il Massa Martana. 

di Giuseppe Cecconi

PAGELLE MASSA MARTANA 
LUCIANI 5: Quel pallone sul terzo gol degli avversari andava chiamato a squarciagola. 
PUGNALI 5,5: Anche lui come Luciani su quella palla maledetta andava gestita meglio in quanto non era pressato più di tanto dagli avversari. 
VICHI 6: Lui c'è sempre quando c'è da tirare il carretto. 
PRUDENZI 6: Copre abbastanza bene la fascia di pertinenza, anche se da mediano poteva fare qualcosa in più.   21'ST BIETOLINI 6: Autore di buone giocate in fase di copertura a centrocampo. 
NULLI COSTANTINI 6: Sradica almeno tre palle importanti in fase di chiusura. Lottatore.
BERTOLDI 6: Anche lui impiegato al posto di Alabastri ormai da un pò di tempo, sembra ormai che abbia preso con sufficienza il ruolo. 
ANGELI M. 6: L'avrei visto meglio sull'esterno, ma quando c'è da lavorare sodo lo fa bene anche in mediana al posto di Bagnato. 
DE SANTIS 6,5: Gioca molti palloni, alcuni interessanti in fase di appoggio nel reparto avanzato. 
GESUELE 7: Timbra due volte il cartellino. Sempre in orario all'appuntamento con il gol. 
MANNI 6: L'impegno è massimo e poi fa una giocata nella ripresa dove Gesuele di testa manca di poco il bersaglio. 
ANGELI A. 6,5: Su Pantaleoni ha sempre la meglio e lo si è visto nell'azione del minuto 39' quando serve a Gesuele la palla del primo gol. 

PAGELLE ASSISI SUBASIO 
CATARINELLI 6: Sui due gol senza pecche, una parata su Gesuele, per il resto della gara normale amministrazione.
PANTALEONI 5,5: In difficoltà su Alessandro Angeli è proprio sul primo gol del Massa si fa sfuggire l'esterno  massetano.  
PAUSELLI 6: Con sufficienza sulla fascia sinistra. Gioca con grinta e spesso si fa trovare alto sulla fascia.  23'ST MONTANUCCI 6: Si inventa un lancio col contagiri al 30'st su Ricciolini sfruttato non al meglio.
CIRILLI 7: Sia in difesa che a centrocampo di testa sono tutte le sue, se poi ci metti il gol il gioco è fatto. 
LIRA FERREIRA DOS SANTOS 6: Bene al centro della difesa.
FRANCIONI 6: Gioca spesso di anticipo e in fase di impostazione al limite dell'area. 
STIRATI 6,5: Non va in rete, ma c'è sempre negli ultimi sedici metri. 35'ST MIZAU SV.
MARCHETTI 6: Il capitano in mezzo al campo va spesso in doppia marcatura sui portatori di palla avversari. Insomma corre su tutti i palloni. 
CASTELLETTI 7: Oltre al gol con misura millimetrica mette lo zampino sulle azioni più pericolose dei compagni. 
RICCIOLINI 6: Poteva fare meglio al 30'st a tu per tu con Luciani, ma per il resto impeccabile.
PASTORELLI 6: Non si è visto molto nel primo tempo, nella ripresa dopo il pareggio anche lui si carica a mille come tutta la squadra. 32'ST LUCENTINI SV.

Narnese-Ellera 0-0 
NARNESE (4-2-3-1): Cunzi 6,5; Tancini 6 (21' st Kola 5,5), Ponti 6,5, Angeluzzi 6,5, Tiberti 6; E. Proietti 6, Vastola 6,5 (26' st N. Grifoni sv); Leonardi 5,5 (21' st Raggi 6,5), Rocchi 5,5, Keriota 5,5 (10' st Formoso 5,5); Bellini 5,5 (41' st Chiani sv). A disp.: Pettine, Consolini, P. Grifoni, Lucci. All.: Sabatini
ELLERA (4-2-3-1): Segoloni 6,5; Mariani 6, Mogini 6,5, Fiorucci 6,5, M. Proietti 6,5; Turriziani 6,5, Antonini 6; Bura 5,5 (24' st Ricciarelli 5,5), Pero Nullo 6,5, Fiorindi 6,5 (43' st Rosati sv); Tranchitella 5,5 (35' st Polidori sv). A disp.: Marcagnani, Cherubini, Sousa, De Iulis. All.: Martinelli
ARBITRO: Possanzini di Foligno 6
NOTE: ammoniti Tiberti, Ponti (N), Antonini, Fiorucci (E). Spettatori 200 circa. Angoli 6-4. Recuperi: pt 0', st 5'. 

di Emanuele Luna 

PAGELLE NARNESE
CUNZI 6,5 – Sempre presente quando chiamato in causa, nel finale evita la beffa su punizione di Pero Nullo
VASTOLA 6,5 – Dai suoi piedi partono sempre azioni pericolose
(dal 26' st N. GRIFONI sv)
TIBERTI 6 – Inizia timido, poi cresce nella ripresa
TANCINI 6 – Fa il suo sulla fascia di competenza
(dal 21' st KOLA 5,5 – Non incide nei minuti finali)
PONTI 6,5 – Giganteggia in difesa e prova anche a rendersi pericoloso davanti
ANGELUZZI 6,5 – Anche lui nelle retrovie si fa sentire, e bene
LEONARDI 5,5 – Poco concreto, come tutto il reparto avanzato dei padroni di casa
(dal 21' st RAGGI 6,5 – Gli bastano due minuti per sfiorare il gran gol da 40 metri)
E. PROIETTI 6 – Quantità a sostegno di Vastola in mediana
BELLINI 5,5 – Deve sostituire Quondam. Compito non facile
(dal 41' st CHIANI sv)
ROCCHI 5,5 – Da lui ci si aspetta di più, ma è stato anche poco assistito dai compagni
KERIOTA 5,5 – Si accende a sprazzi
(10' st FORMOSO 5,5 – Gioca quasi tutta la ripresa, ma i risultati non sono quelli che Sabatini sperava)

PAGELLE ELLERA
SEGOLONI 6,5 – Non sbaglia nulla, gran colpo di reni sul tiro da 40 metri di Raggi
FIORUCCI 6,5 – Sbroglia un paio di situazioni difficili, colonna difensiva
M.PROIETTI 6,5 – Inizia timido, poi nella ripresa le sue sgroppate creano più di un grattacapo
ANTONINI 6 – Svolge il compito in mediana diligentemente
MOGINI 6,5 – Coppia inossidabile con Fiorucci là dietro
MARIANI 6 – Contiene bene Keriota sulla fascia destra
FIORINDI 6,5 – Uno dei migliori, si danna l'anima sfiorando anche il gol alla mezz'ora
(dal 43' st ROSATI sv)
TURRIZIANI 6,5 – Va su tutti i palloni senza paura, positivo
TRANCHITELLA 5,5 – Si muove molto, ma conclusioni verso la porta narnese non se ne vedono
(dal 35' st POLIDORI sv)
PERO NULLO 6,5 – Nel finale a momenti ci scappa il gol su punizione, Cunzi glielo nega
BURA 5,5 – Non sfonda sulla destra
(dal 24' st RICCIARELLI 5,5 – Si mangia il gol del vantaggio appena entrato)

Orvietana-Pievese 4-0
ORVIETANA (4-3-3): Sganappa 7.5; Cotigni 6.5, Annibaldi 6, Bricchetti 6.5, Bianco 6 (43'st Mosconi sv); Bernardini 7, Dida 6, Locchi 6.5 (21'st Liurni sv); Perquoti 7 (30'st Terracina 6.5), Polidori 7 (42'st Cincarelli sv), Missaglia 7 (45'st Sulimani sv). A disp.: Massetti, Lispi, Dottarelli, Sulimani, Colace. All.: Ciccone.
PIEVESE (4-3-3): De Vincenzi 5; Parretti 6, Polpetta 6, Canuti 5 (29'st Guidantoni sv), Moretti 5.5 (16'st Pastonchi 6); Morganti 6 (12'st Porcu 6), Vitali 5.5, Poggioni 5.5; Dongarrà 5 (16'st Saravalle 6), Cacciamano 5 (26'st Tetolli sv), Graziani 5.5. A disp.: Villani, Bonomini, Guidantoni. All.: Baglioni (Gallastroni squalificato).
ARBITRO: Kandli di Foligno 6.5 (Ruocco di Foligno – Zimbardi di Foligno).
MARCATORI: 25' pt rig. e 9' st Polidori, 2' st Perquoti, 37' st Terracina.
NOTE: spettatori circa 200; angoli: 4-4. Al 30' pt Sganappa (O) para un rigore a Cacciamano (P). Ammoniti: Polidori, Bianco, Cincarelli (O), Pastonchi, Polpetta (P). Recupero: pt: 1'; st: 3'.

di Marco Gobbino  

PAGELLE ORVIETANA:
SGANAPPA 7.5: Para il rigore evitando che la gara si potesse complicare, senza problemi anche nelle altre situazioni.
COTIGNI 6.5: Si deve adattare terzino, non sembra affatto soffrirne e trova lo stesso il modo di farsi vedere anche in fase offensiva.
ANNIBALDI 6: Si prende il rigore, ma restituisce subito il favore. Torna a giocare centrale dopo che a lungo per esigenze era stato spostato sull'esterno, ma senza Lispi a suo fianco sembra soffrirne di più.
BRICCHETTI 6.5: Prestazione quasi senza pecche, anche con la difesa rivisitata garantisce sicurezza.
BIANCO 6: Qualche problemino con Dongarrà, ma alla lunga trova le misure. (43'st MOSCONI sv).
BERNARDINI 7: Suggerisce un assist quasi vincente a Polidori che spreca, colpisce una traversa e ricicla un sacco di palloni.
DIDA 6: Parte a rilento, perde un paio di palloni poi torna in linea con le sue prestazioni.
LOCCHI 6.5: Nei primi venti minuti è l'unico ad accendersi, a creare scompiglio in area avversaria e a correre più degli altri. (21'st LIURNI sv).
PERQUOTI 7: Sa tenere alta la squadra, trova un gol di rapina intuendo il passaggio che gli arriva sul filo del fuorigioco. (30'st TERRACINA 6.5: trova il suo primo gol in Eccellenza).
POLIDORI 7: Segna e fa segnare, sbaglia forse il gol più facile, ma è sempre lo spauracchio dei difensori avversari. (42'st CINCARELLI sv).
MISSAGLIA 7: Dei 33 gol segnati dall'Orvietana la metà arrivano dai suoi assist, oggi l'assist lo ha sfornato per il calcio di rigore. (45'st SULIMANI sv).

PAGELLE PIEVESE
DE VINCENZI 5: Aveva salvato il risultato, tenendo ancora in gara i suoi, a fine primo tempo su Polidori, ma in avvio ripresa sbaglia l'uscita e regala il raddoppio all'Orvietana.
PARRETTI 6: Riesce a contenere meglio dei compagni, dalla sua parte l'Orvietana si è fatta meno pericolosa anche per merito suo.
POLPETTA 6: Arriva alla sufficienza grazie allo spirito battagliero che lo porta spesso a provarci anche in attacco, l'ultimo a mollare.
CANUTI 5: Troppe incomprensioni e non solo nelle occasioni dei gol. (29'st GUIDANTONI sv).
MORETTI 5.5: Comincia alla pari il duello con Perquoti, ma alla lunga perde il confronto. (16' st PASTONCHI 6: entra a partita decisa, con gli schemi ormai saltati, ma riesce a non sfigurare).
MORGANTI 6: Tra i più giovani in campo, soffre molto su Locchi ma ha dimostrato di poterci stare. (12'st PORCU 6: almeno ci mette grinta).
VITALI 5.5: Il suo tentativo nel finale non basta, spesso a centrocampo perde palloni e solo in poche occasioni riesce a suggerire verso i compagni più avanti.
POGGIONI 5.5: Se la cava un po' su Dida, meno su Bernardini.
DONGARRA' 5: Forse non al meglio fisicamente, infatti non riesce quasi mai ad essere pericoloso, finisce sempre nelle maglie della difesa di casa. (16'st SARAVALLE 6: anche se la gara è ormai segnata, ci mette grinta).
CACCIAMANO 5: Pesa l'errore dal dischetto, tirato un po' centrale. Per il resto rare apparizioni offensive. (26'st TETOLLI sv).
GRAZIANI 5.5: Protagonista con Annibaldi dei due rigori, le sue sortite offensive non sono risultate pericolose.

Pontevecchio-Pontevalleceppi 2-1
PONTEVECCHIO (3-4-1-2): Bagnetti 6; Regni 6 (21' st Castrichini 6), R. Ceccarelli 6,5, Minelli 6; Morucci 6,5, Arcioni 6,5, Battistelli 6,5, Silvestri 7; Pammelati 6 (8' st Arteaga 7); Bufi 7 (21' st Casciani 6), De Luca 7,5. A disp.: Guerra, Binaglia, Cipriani, Vinciarelli, A. Ceccarelli, Passeri. All.: Grilli
PONTEVALLECEPPI (3-5-2): Biscarini 6; Ragnacci 5,5 (44' st Betti sv), Vergaini 5,5, Mattia 6 (17' st Regnicoli 6,5); Potenza 6, Sinisi 6 (39' st Cecchini sv), Fanini 6, Giambattista 5, Polidoro 6 (12' st Ricci sv, dal 30' st Monni 6); Urbanelli 5,5, Marri 6,5. A disp.: Cappuccinello, Lazzarini, Battaglini, Mancinelli. All.: Ciucarelli.
ARBITRO: Ramondino di Palermo 5,5 (Malacchi-Ben Boubaker).
MARCATORI: 10' st De Luca (PVH), 16' st Arteaga (PVH), 26' st Marri (PVL). 
NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti: Pammelati, Arteaga (PVH), Ragnacci (PVL). Recupero: pt 1', st 4'.

di Nicola Agostini

PAGELLE PONTEVECCHIO
Bagnetti 6: Marri lo beffa con un gran gol, poi impegnato poco o niente. 
Regni 6: senza infamia e senza lode per poco più di un'ora (21' st Castrichini 6: entra da esterno alto e dà una mano alla Pontevecchio quando c'è da respirare). 
R. Ceccarelli 6,5: sempre ordinato e pronto all'anticipo. 
Minelli 6: buona prova in tandem con Ceccarelli, duelli senza esclusione di colpi con Regnicoli.
Morucci 6,5: assist al bacio al 32' per Bufi. Quando spinge sono sempre dolori. 
Arcioni 6,5: non perde mai la bussola lì in mezzo. 
Battistelli 6,5: ottima prova, fa valere i suoi centimetri. 
Silvestri 7: il Pontevalleceppi gli dà modo di spingere. Lui ringrazia ed è imprendibile. Pammelati 6: ci mette tanta corsa fino al 53'
(8' st Arteaga 7: ingresso in campo che cambia la gara. Un gol segnato, uno sprecato e tanta corsa). 
Bufi 7: parla la stessa lingua di De Luca, guadagna il fallo che porta alla punizione dell'1-0 e colpisce un palo al 32' 
(21' st Casciani 6: qando entra c'è da battagliare da terzino sinistro e lo fa senza mai tirarsi indietro). 
De Luca 7,5: il migliore nella Pontevecchio e non solo per la magia su punizione. Imbuca Bufi al 16' a tu per tu con Biscarini, trova la profondità per Morucci al 32'.

PAGELLE PONTEVALLECEPPI 
Biscarini 6: salva il risultato su Bufi al 16', non può nulla sui due gol.
Ragnacci 5,5: ingenuo in occasione del fallo che porta al vantaggio di De Luca 
(44' st Betti sv) 
Vergaini 5,5: rischia grosso al 27' quando De Luca spreca. Meno lucido del solito. Mattia 5,5: in fase di ripartenza sbaglia troppi appoggi 
(17' st Regnicoli 6,5: entra e il Pontevalleceppi si accende. La sua è una presenza fondamentale).
Potenza 6: fa il suo sulla corsia di destra. 
Sinisi 6: l'unico a mettere un po' di qualità in tutte le giocate 
(39' st Cecchini sv) 
Fanini 6: ha sempre almeno un uomo addosso. Fatica un po' a far girare la squadra ma è l'ultimo a mollare. 
Giambattista 5: spreca un gol fatto al 76'. Sarebbe stato il terzo nelle ultime tre gare ma, soprattutto, quello del 2-2. 
Polidoro 6: si vede poco ma non sfigura 
(12' st Ricci sv: sfortunatissimo. Entra ed esce subito per un brutto colpo alla coscia), (dal 30' st Monni 6: entra a sinistra: suo il cross del possibile 2-2 sprecato da Giambattista).
Urbanelli 5,5: non si accende quasi mai. 
Marri 6,5: trova il gran gol che riapre la gara. Il capitano non molla mai.

San Sisto-V.A. Sansepolcro 1-1
SAN SISTO (4-2-3-1): De Marco 6; Nardi 5,5, Stella 6,5, Benda 7, Siena 7; Piccioli 6,5, Bernardini Al. 6; Ceccomori 6,5, Brescia 7 (44’ st Polverini s.v.), Ardone 6; Russo 6,5. A disp.: Chiucchiù, Fiorucci, Cuomo, Ranieri, Marcaccioli, Belardi, Pelliccia. All.: Riberti.
VIVI ALTOTEVERE SANSEPOLCRO (3-4-1-2): Vaccarecci 5,5; Arcaleni 5,5, Beers 5,5, Giorni 6,5;Iavarone 6, Bernardini 5,5, Massai 6, Farinelli 6 (26’ st Bianchini 6); Valori 6,5; Scarselli 6,5, D'Urso 6. A disp. Manzi, Ali, Boriosi N., Bacciarini, Carbonaro, Cano, Boriosi M., Lomarini. All.: Bricca.
ARBITRO: Cipolloni di Foligno (Costantini, Piomboni) 5.
MARCATORI: 45’ pt Valori (VAS, rig.), 19’ st Russo (SS).
NOTE: 200 spettatori circa; osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Carlo Spini e Gabriella Viciani nel disastro aereo in Etiopia; Amm.: Piccioli, Brescia (SS), Beers (VAS); Angoli: 5-3; Rec.: pt 1’, st 3’.

di Federico Tanci

PAGELLE SAN SISTO
De Marco 6: spiazzato sul rigore, inoperoso per il tempo rimanente. Aiuta la squadra in palleggio
Nardi 5,5: prestazione tutto sommato sufficiente con la macchia però della spinta ingenua in occasione del rigore
Stella 6,5: Valori gli dà qualche problema ma ci mette sempre la classe
Benda 7: altra prestazione maiuscola, D’Urso cerca di girargli lontano
Siena 7: padrone della corsia sinistra, attacca e difende con efficacia e continuità
Piccioli 6,5: grande lavoro oscuro
Bernardini Al. 6: non fa vedere grandi cose ma svolge bene il compito
Ceccomori 6,5: quantità e qualità sulla corsia destra
Brescia 7: è ovunque e ragiona sempre in verticale. Suo l’assist nel pareggio
Ardone 6: alterna grandi giocate ad errori che ne compromettono l’incisività
Russo 6,5: come sempre lavora molto senza palla e commette qualche imprecisione di troppo ma sul pareggio l’inzuccata è sempre sua

PAGELLE VIVI ALTOTEVERE SANSEPOLCRO
Vaccarecci 5,5: rivedibile sulla rete di Russo
Arcaleni 5,5: sembra faticare per adattarsi al ruolo di centrale difensivo
Beers 5,5: Russo lo fa penare e sembra talvolta in difficoltà nella gestione della linea
Giorni 6,5: ottima prova difensiva, un po’ meno in impostazione
Iavarone 6: spesso preso in mezzo tra Ardone e Siena, tiene botta ma non riesce a spingersi in avanti
Bernardini 5,5: detta un ritmo troppo lento alla squadra
Massai 6: ottima prova senza palla, da rivedere la scelta dei passaggi
Farinelli 6: non riesce a connettersi con Valori sulla sinistra ma è ordinato in copertura (26’ st Bianchini 6: torna da un lungo infortunio e si sistema a fare il centrale di difesa senza troppe sofferenze) 
Valori 6,5: inizia vagando per il campo, con il passare dei minuti trova posizioni dalle quali rendersi pericoloso
Scarselli 6,5: c’è sempre quando bisogna far male. Bravo a prendersi il rigore
D'Urso 6: non è a suo agio spalle alla porta ma dimostra di saper interpretare lo spartito

Spoleto-Lama 1-3
SPOLETO (4-2-3-1): Zandrini 5; Calzola 6, Papini 5.5 (20'st Donnola 6.5), Bellucci 5.5, Olivieri 6; Peppoloni 5.5 (31'st Ceccarelli sv), Bianchi 6; Di Patrizi 5.5 (10'st Gbale 6), Colangelo 6.5, Ubaldi 5.5; Luparini 5.5. A disp. Scerna, Piccioni, Sensi, Vinha, Pigazzini, Parmegiani. All. Cavalli
LAMA (4-3-3): Vadi 6; Capannelli 6, Borgo 6, Cappellacci 6, Volpi sv (25'pt Berettoni 7); Bendini 6.5 (16'st Ghirelli 6), Mambrini 6.5, Lanzi 6.5; Veneroso 6, Sylla Fode 6.5, S. Bartolini 6. A disp. Lucari, Mearelli, Veschi, Trombi, Mantini, Lentini. All. Vicarelli
ARBITRO: Agrò di Terni (Margheriti-Giovanardi)
MARCATORI: 22'pt Colangelo, 39'pt Lanzi, 7'st Berettoni, 38'st Mambrini           
NOTE: Ammonito Papini, Vadi, Veneroso. Angoli 3-2. Rec 2'pt-4'st

di Cristiano Pettinari

PAGELLE SPOLETO
ZANDRINI 5: resta a guardare come i compagni sul 2-1, rivedibile la scelta dei pugni in uscita sulla terza rete di Mambrini
CALZOLA 6: ci mette il solito impegno
PAPINI 5.5: si fa bucare due volte dalle infilate avversarie (dal 20'st DONNOLA 6.5: entra subito in gara e sventa due ripartenze, una scegliendo il punto giusto per intercettare la palla da ultimo uomo)
BELLUCCI 5.5: vedi Papini
OLIVIERI 6: il cross del vantaggio illusorio, esibisce controllo e calcio
PEPPOLONI 5.5: gioca di fianco a Bianchi, meglio in avvio (dal 31'st CECCARELLI sv)
BIANCHI 6: prova a dare ritmo
DI PATRIZI 5.5: fa quantità a destra ma si vede poco (dal 10'st GBALE 6: un paio di spunti)
COLANGELO 6.5: a parte il gol, aumenta il peso specifico della manovra. Cala alla distanza
UBALDI 5.5: sfiora il raddoppio con un diagonale ma è troppo poco
LUPARINI 5.5: arriva a concludere un paio di volte ma non è la sua miglior giornata

PAGELLE LAMA
VADI 6: ordinaria amministrazione
CAPANNELLI 6: diligente
BORGO 6: va a staccare di testa
CAPPELLACCI 6: prende le misure agli avversari
VOLPI sv (dal 25'pt BERETTONI 7: fa vedere quanta fame ha in occasione del gol che
vale il sorpasso)
BENDINI 6.5: vivace, pericoloso col sinistro a tagliare l'area (dal 16'st GHIRELLI 6: con lui l'intensità non cala)
MAMBRINI 6.5: gran gol col destro, prima la solita presenza
LANZI 6.5: azzecca l'inserimento del pari, freddo a tu per tu. Continuo
VENEROSO 6: ex, non trova la giocata
SYLLA FODE 6.5: non si vede tanto ma è un pericolo costante. Prezioso l'assist nello stretto per Lanzi
S. BARTOLINI 6: resta nel vivo, a tutto campo

Nella foto, by Manuali, l'esultanza di Francesco De Luca dopo il momentaneo 1-0 della Pontevecchio  

SPONSOR