Questa notizia è stata letta 897 volte

OLYMPIA THYRUS: CAVALLI NUOVO ALLENATORE

Share/Bookmark

Manca solo l'ufficialità per l'approdo dell'ex tecnico dello Spoleto, per il dopo Frabotta, sulla panchina del club ternano che punta ad un campionato di vertice. Per Cavalli un ruolo più ampio da direttore tecnico

Martedì 21 maggio 2019
di Nicola Agostini

Alessandro Cavalli sulla panchina dell'Olympia Thyrus. Manca solo l'ufficialità con l'ex tecnico dello Spoleto che prenderà il posto di Fabrizio Frabotta. Un'Olympia Thyrus che vuole puntare ad un campionato importante con una ristrutturazione complessiva che dovrebbe vedere Cavalli nel ruolo di direttore tecnico e non solo semplice allenatore della prima squadra.
Ieri intanto Fabrizio Frabotta ha salutato con una nota:  “E’ stato un viaggio fantastico, sono arrivato all’Olympia poco più che adolescente e me ne vado da uomo… da giocatore ho avuto l’onore di essere il capitano di una squadra partita dalla seconda categoria ed arrivata ad essere una delle realtà più importanti del panorama umbro in promozione….
Mi è stata data l’opportunità di intraprendere una carriera diversa da allenatore e vado fiero dei due campionati regionali juniores vinti e delle 4 salvezze consecutive ottenute con la prima squadra… purtroppo ogni viaggio ha una fine e bisogna avere la maturità di capire quando è il momento di intraprenderne uno nuovo per non intaccare la bellezza dei ricordi. Al di là dei risultati porterò sempre con me ogni volto che ho avuto la fortuna di incrociare in questi 13 anni e la società che rimarrà comunque la mia seconda famiglia. Ringrazio veramente tutti, dal Presidente che mi ha concesso questa grande occasione a tutti i dirigenti e magazzinieri che mi hanno sopportato e supportato per coì tanto tempo…infine grazie a tutti i ragazzi che ho avuto la fortuna di allenare, che mi hanno insegnato più di quanto io abbia fatto con loro, avrete sempre un posto speciale nel mio cuore. Me ne vado con la consapevolezza di avere dato l’anima per questa Società, con Vis et Humilitas, come recita il nostro motto…in bocca al lupo a tutti e sempre forza Olympia”.

A seguire il ringraziamento da parte del presidente Sandro Corsi: “Fabrizio e voglio chiamarlo solo così poiché è tale e tanta sia l’amicizia che la stima, è stato un pilastro della nostra crescita societaria sin da quanto accettò di venire a giocare in 3^ categoria (poi ripescati). È un mister che ha sempre saputo trasmettere serenità, tranquillità e gioia nel vivere quindi anche nel giocare per questo gli vogliamo tutti bene. Quel che abbiamo fatto insieme rimane patrimonio comune e non di alcun passato. Abbiamo insieme parlato e scelto con assoluto e reciproco consenso di intraprendere nuovi e diversi tragitti di crescita, quindi gli facciamo di cuore gli auguri di tutti i dirigenti e giocatori di ieri e di oggi e naturalmente i miei personali. Grazie Fabrizio”.

Nella foto, by Caprino, Alessandro Cavalli 

SPONSOR