Questa notizia è stata letta 371 volte

MONTEVARCHI: CORSA A DUE MALOTTI-BRACHI

Share/Bookmark

I toscani domenica saranno di scena a Bastia. Dopo l'esonero di Nenciarini è caccia al nuovo tecnico. Nelle prossime ore incontro con Malotti. Sondato anche l'ex Trestina Brachi. Domenica in panchina potrebbe andare il tecnico della Juniores Coppi

Mercoledì 11 settembre 2019
di Nicola Agostini

Roberto Malotti e Marco Brachi i nomi caldi per la panchina del Montevarchi che sarà di scena domenica prossima a Bastia. La dirigenza toscana è al lavoro per individuare il sostituto di Francesco Nenciarini, esonerato domenica scorsa dopo il ko interno contro il Trestina.
Proprio l'ex Trestina Marco Brachi è uno dei nomi più gettonati per la panchina e sarebbe un ritorno, visto che ha già allenato il Montevarchi dieci anni fa, sempre in serie D, portando la squadra ai playoff nell'anno in cui la Lucchese vinse il campionato.
In queste ore però è in programma un nuovo colloquio anche con Roberto Malotti, ex Sangiovannese, che lo scorso anno ha chiuso la stagione sulla panchina del San Donato Tavarnelle. La sensazione è che la società voglia prendersi tempo per non sbagliare la scelta.
Domenica a Bastia così, in panchina potrebbe andare il tecnico della Juniores Andrea Coppi al quale intanto è stata affidata la squadra. E se la cosa dovesse protrarsi a lungo, non è escluso che possa tornare in auge anche l'ex tecnico del Bastia Marco Bonura, il cui nome era circolato a Montevarchi già in estate. In questo momento però è una corsa a due Malotti-Brachi.

Nella foto, da sinistra, Roberto Malotti (foto almanaccocalciotoscano) e Marco Brachi (foto Manuali)


 
SPONSOR