Questa notizia è stata letta 1732 volte

TIFERNO UFFICIALE: ESONERATO RENZO TASSO

Share/Bookmark

“Questa squadra deve pensare a salvarsi, il Trestina è la più forte tra le umbre”. L’intervista rilasciata a Tef Channel, dopo il ko con la Pianese, costa l’esonero al tecnico. Federico Nofri o Davide Ciampelli per la sostituzione

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA DI TASSO IN TV

Martedì 29 settembre 2020
di Nicola Agostini

Renzo Tasso non è più l’allenatore del Tiferno. I biancorossi hanno ufficializzato il cambio in panchina dopo la sconfitta per 3-0, all’esordio in serie D, contro la Pianese. Più che il risultato, però, a far pendere la società per l’esonero, sono state, come confermato nella nota ufficiale diffusa dal club, le parole rilasciate dal tecnico all’emittente Tef Channel, domenica sera, dopo la gara. 
“Questa squadra deve pensare a salvarsi, il Trestina è la più forte tra le umbre”.
Parole non digerite, in primis, dal presidente Roberto Bianchi che ha sempre dichiarato di voler provare a vincere il campionato o comunque lottare per il vertice.
Mattinata di colloqui in casa Tiferno con i due nomi in cima alla lista dei direttori Cangi, Giorni, Fiorucci e Falcinelli, che sono quelli di Federico Nofri e Davide Ciampelli.
“Ssd Tiferno – si legge nella nota diffusa dal club – comunica di aver sollevato Renzo Tasso dall’incarico di allenatore della prima squadra, risolvendo il contratto per giusta causa.
La decisione arriva al termine di un confronto tra presidenza e dirigenza societaria, dopo essersi consultata anche con la dirigenza tecnica, a conclusione del quale si è giunti ad una decisione unanime, in merito alle gravi dichiarazioni rilasciate dallo stesso domenica sera nel corso di un’intervista ad un’emittente televisiva. Il club biancorosso comunicherà, nei prossimi giorni, il nome del nuovo allenatore della prima squadra, affidando momentaneamente la guida della stessa all’allenatore della Juniores Gualtiero Machi”.


Nella foto, by Cangi, Renzo Tasso

SPONSOR