Questa notizia è stata letta 1597 volte

TIFERNO-PONTEVALLECEPPI 0-2 (VIDEO E INTERVISTE)

Share/Bookmark

I biancorossi di Lisarelli si confermano bestia nera dei tifernati. Con un gol per tempo, a firma di Regnicoli e Urbanelli, il Pontevalleceppi espugna il Bernicchi. Santececca: "Peccato per l'occasione di Valori...". Lisarelli: "Gran partita dei miei"

ECCELLENZA - 18° GIORNATA
Sabato 18 gennaio 2020 ore 14,45
TIFERNO-PONTEVALLECEPPI 0-2 (CLICCA QUI PER IL VIDEO)
TIFERNO (4-3-3): Vaccarecci 6, Bianchi 6,5, Catacchini 6, Mariucci 5,5, Lavano 5,5 (38' st Mercuri sv); Berettoni 6 (18' st Orlandi 6), Morvidoni 6,5, Colombi 5,5; Bartoccini 5,5, Valori 5,5, Alagia 5,5 (5' st Bruschi 6). A disp.: Palazzoli, Sberna, Cangi, Piombini, Mancini, Baldinelli. All.: Santececca
PONTEVALLECEPPI (4-3-3): Biscarini 7; Vergaini 6,5, Piazza 6, Minelli 6,5, Ricci 6 (23' pt Patoia 6); Dyrma 6,5, Bernardini 7, De Iuliis 6 (23' st Mancinelli 6); Urbanelli 7, Regnicoli 7 (42' st Betti sv), Polidoro 6. A disp.: Guerri, Zimoch, Fiorucci, Cancellotti, Monni, Fondi. All.: Lisarelli
ARBITRO: Agrò di Terni 6,5 (Vagnetti e Di Grazia di Perugia).
MARCATORI: 7' pt Regnicoli, 31' st Urbanelli
NOTE: Spettatori: 400 circa. Ammoniti: De Iuliis (PVC), Bianchi (T). Angoli: 6-4. Recupero: pt 3', st 4'.

di Antonio Palazzetti

PAGELLE TIFERNO
Vaccarecci 6: Dare la croce al portiere sarebbe riduttivo per la dinamica di come siano stati incassati i due gol. Da segnalare un super intervento al fine di evitare che il passivo prendesse sembianze "monstre".
Bianchi 6,5: Uno dei migliori in campo per i padroni di casa. Difende senza sbavature e si rivela uno dei più brillanti anche in zona-gol, sfiorando la rete del momentaneo pari. Con lui dal primo minuto la squadra di Massimiliano Santececca non aveva mai perso...
Lavano 5,5: Vive una giornata storta non riuscendo a sprigionare tutta la propria energia e vitalità.
(38' st Mercuri sv)
Morvidoni 6,5: Magnanelli sta al Sassuolo come capitano Morvidoni alla Tiferno. Ha le chiavi della cabina di regia ma non sempre i compagni riescono a farsi illuminare.
Mariucci 5,5: Meriterebbe la sufficienza per l'impegno e la determinazione, tuttavia troppi alti e bassi nel corso della partita non consentono di blindare al meglio la retroguardia.
Catacchini 6: Governatore dell'area e dell'aria, si rivela un jolly "tuttofare", in grado di tamponare le falle anche quando la nave pare possa definitivamente affondare.
Berettoni 6: E' vero, sbaglia più del solito, ma il mezzo voto in più è per i movimenti e per un pò di quella sana spregiudicatezza nei momenti topici, ma troppi errori!
(18' st Orlandi 6: Gettato nella mischia in una delle fasi più difficili dell'incontro, entra subito in partita ed offre buoni spunti nel menù della casa).
Colombi 5,5: Si sintonizza nelle frequenze di una giornata grigia un pò per tutta la squadra, non riuscendo a mostrare tutto il meglio di sé.
Valori 5,5: Cosa sarebbe successo se quel pallone fosse entrato in rete? Probabilmente parleremmo di un'altra partita, un altro risultato, un'altra storia.
Bartoccini 5,5: Dal cilindro le giocate escono ad intermittenza ed il repertorio non è quello di sempre. Perde qualche pallone in malo modo e non è da un giocatore del suo calibro.
Alagia 5,5: Condizionato dal terreno di gioco pesante, non riesce a valorizzare al meglio il suo repertorio, spegnendosi con il passare dei minuti.
(5' st Bruschi 6: Qualche giocata interessante e un rimpianto in zona gol).

PAGELLE PONTEVALLECEPPI
BiscarinI 7: Per ben due volte, e anche passa, toglie le castagne dal fuoco e contribuisce ad alzare il muro in modo implacabile.
Vergaini 6,5: Esperienza e professionalità al servizio di un Pontevalleceppi in formato gigante.
Ricci 6: Si fa male e costringe Lisarelli al cambio obbligato e, di riflesso, al cambio di modulo.
(23' pt Patoia 6: Spostato subito da sinistra a destra, sulla corsia opposta a quella di Ricci, non fa sconti a nessuno nel 3-5-2 ridisegnato al suo ingresso in campo).
Bernardini 7: Un tifernate doc che gioca nella sua Città di Castello ma da avversario. Conosce il "Bernicchi" a memoria e si prende pure i meritati applausi dalla tribuna centrale...
Piazza 6: Un guerriero che contribuisce all'impresa del Pontevalleceppi con una prestazione mix di sudore e grinta.
Minelli  6,5: Alza il muro e butta via le chiavi, anche se davanti a sé ha un tridente biancorosso che può fare paura.
Urbanelli 7: Settimo centro stagionale per il puntero perugino che timbra il cartellino mandando anzitempo i titoli di coda. Vive in simbiosi con Regnicoli una storia di quelle da incorniciare.
Dyrma 6,5: Utile pedina per rimpolpare il centrocampo, stringe i denti all'occorrenza.
Regnicoli 7: Gela il "Bernicchi" dopo soli sette minuti, realizzando il suo ottavo gol stagionale. Con Urbanelli forma una coppia d'attacco da sogno. Altro che fantacalcio! Pensate che dei 20 gol realizzati finora dal Pontevalleceppi, 15 vengono proprio dal duo d'attacco. Tanta roba.
(42' st Betti)
De Iuliis 6: Non sempre gioca da dieci, ma in alcuni frangenti si rivela determinante, con quale pallone servito col telecomando.
(23' st Mancinelli 6: altro ex, altro tifernate, altro giro di giostra, nella sua Città di Castello).
Polidoro 6: Senza infamia e senza lode, si rivela costante per tutta la partita contribuendo al successo.

Nella foto, by Manuali, Luca Regnicoli festeggiato dai compagni del Pontevalleceppi dopo il gol del vantaggio

SPONSOR