Questa notizia è stata letta 1181 volte

SERIE D: I TABELLINI DI DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020

Share/Bookmark

Marianeschi regala la vittoria all'ultimo tuffo al Foligno contro la Sangiovannese. Essoussi firma l'1-0 del Trestina con il Montespaccato. Sconfitto il Tiferno a Piancastagnaio e il Cannara in casa del Montevarchi

SERIE D GIRONE E - I TABELLINI DELLA 1° GIORNATA 

FOLIGNO-SANGIOVANNESE 2-1
FOLIGNO (4-3-1-2): Meniconi 6; Colarieti 6, Aldrovandi 6,5, Dondoni 6, Giannò 6; Marianeschi 7, Sanseverino 6,5 (28' st Settimi 6), Fondi 6,5; Fiki 6 (38' st Piancatelli 6,5); Broso 6 (38' st Mancini 6,5), Zerbo 7. A disp.: Roani, Bocci, Giabbecucci, Dell'Orso, Rossi, Di Nicola. All.: Armillei.
SANGIOVANNESE (4-3-3): Cipriani 6; Barellini 6,5, Scoscini 6,5, Rosseti 5, Migliorini 6; Baldesi 6, Papi 6,5 (38' st Fantoni sv), Ceccuzzi 6; Gerardini 7, Romanò 7 (41' st Falomi sv), Torricelli 5,5 (13' st Mencagli 5,5). A disp.: Allegranti, Lorenzoni, Tafani, Vannini, Polo, Campener. All.: Iacobelli (squalificato, in panchina Pallari).
ARBITRO: Cardella di Torre del Greco (assistenti: De Santis di Campobasso – Quici di Campobasso). 
MARCATORI: 17' st rig. Zerbo (F), 34' st Romanò (S), 48' st Marianeschi (F).
NOTE: gara giocata a porte chiuse. Ammoniti: Fiki (F), Dondoni (F), Rosseti (S), Sanseverino (F), Barellini (S). Angoli: 4-4. Recupero: 0' pt e 4' st. Osservato un minuto di raccoglimento prima dell'inizio del match in memoria dell'arbitro Daniele De Santis. 

di Roberto Mattia 

Una gara destinata sul pareggio il Foligno riesce a farla sua proprio all'ultimo, con un gran destro a giro di Marianeschi che passa in mezzo a una selva di gambe e si infila nell'angolino basso. Un successo che regala il sorriso al tecnico folignate Armillei: «Vittoria molto importante che dà fiducia ed entusiasmo, ma va detto che il risultato più giusto era il pari». In effetti la sfida è stata abbastanza equilibrata, con i Falchi che hanno dovuto sudare contro un avversario giovane ma organizzato, che già al 1' ha sfiorato il vantaggio con Gerardini (bravissimo Meniconi). Il terreno pesante non ha permesso di vedere tanto gioco, ma tanti lanci lunghi. Su uno di questi, al 16' della ripresa, Rosseti è andato goffo toccando di mano: rigore netto e Zerbo ha fatto centro. Foligno che a quel punto ha dovuto controllare le sfuriate toscane, che al 34' riescono ad arrivare al pari: pallone buttato in area, Papi prova la conclusione al volo che riesce svirgolata ma che diventa un assist per Romanò, il quale di testa manda alle spalle di Meniconi. A questo punto l'1-1 sembra scritto, ma al 93' Mancini recupera palla all'altezza della bandierina su un lancio (l'ennesimo) apparso troppo lungo e riesce a farla filtrare sulla linea di fondo per Piancatelli, che dal lato corto dell'area decide di appoggiarsi all'accorrente Marianeschi. Quello che è successo a questo punto ve lo abbiamo detto all'inizio.

TRESTINA-MONTESPACCATO 1-0
TRESTINA (3-5-2): Mazzoni 6.5; Della Spoletina 7, Fumanti 7, Cenerini 7; Gabellini 6.5, Convitto 6.5, Gori 6.5, Bicchiarelli 6.5, Caruso 7; Lignani 6 (33' st Battellini sv), Essoussi 7. A disp.: Migni, Longobardi, Kaimaku, Cesarini, Giuliani, Mariucci, Biagarelli, Botteghi. All.: Bonura 7.
MONTESPACCATO (3-4-3): Langellotti 6; Silvestro 5.5 (28' st Bruschi sv), Nanci 5.5., Benedetti 5.5; Putti 6 (13' st Santarelli 6), Tataranno 6, Catese 6 (28' st Mastrosanti sv), Tabascio 5.5 (13' st Petricca 6); Quatrana 5.5 (33' st De Dominicis sv), Rinaldi 5.5, Gambale 5.5.A disp.: Tassi, Belardo, Sismondi, Proietto. All.: Ferazzoli 6.
ARBITRO: Sassano di Padova 6 (Assistenti: Storgato di Castelfranco Veneto e Callovi di San Donà di Piave).
MARCATORI: 31' pt rig. Essoussi.
NOTE: Espuso al 48' st Santarelli (MS) per intervento non regolamentare. Ammoniti: Gori, Caruso, Cenerini (T), Catese, Nanci e De Dominicis (MS). Angoli: 1-3. Recupero: pt 1', st 4'.

di Antonio Palazzetti

TRESTINA - Esordio in campionato positivo per il Trestina targato Marco Bonura. Basta un gol dagli undici metri del bomber di razza Essoussi per stendere la matricola laziale Montespaccato e regalare i primi tre punti della stagione ai bianconeri tifernati. Molto bene anche la fase difensiva con l'esperto portiere Mazzoni che, dall'inizio della nuova stagione ad oggi, comprese dunque le gare amichevoli, non ha ancora incassato nemmeno un gol. Porta inviolata quella dei padroni di casa che potrebbero raddoppiare nel corso del secondo tempo in almeno tre circostanze, con Essoussi, Gabellini e Lignani, mentre il Montespaccato, che chiude la gara in inferiorità numerica, a causa dell'espulsione di Santarelli, si rende pericoloso ai titoli di coda, con una bordata di Rinaldi, disinnescata proprio da Mazzoni. Risultato? Tre punti in cassaforte per gli altotiberini, rispettando dunque il proverbio che dice "chi bene incomincia, è già a metà dell'opera".

PIANESE-TIFERNO 1919  3-0
PIANESE: Wrobleeski, Lattanzi, Chinnici, Gagliardi, De Lucia, Simeoni, Kondaj (80’ Lepri), Candiano, Remorini (80’ Ghini), Arras (78’ De Patre), Zini (59’ Alonzi). A disposizione: Sorzi, Sabatini, Bernardini, Ghini, Merlonghi, Lepri, Tampwo. All. Guido Paglica.
TIFERNO 1919: Vaccarecci, Catacchini (57’ Massai), Dominici, Gorini, Briganti, Sensi, Bartoccini, Mariucci, Traini, Peluso, Berrettoni (46’ Di Cato). A disposizione: Aluigi, Belloni, Lavano, Bruschi, Mercuri, Alagia, Valori. All. Renzo Tasso.
ARBITRO: Antonio Liotta di Castellammare di Stabia (Pietro Ambrosino- Gianmario Edoardo Poto).
MARCATORI: 6’ e 55’ Zini (P), 41’ rig. Candiano.
NOTE: ammoniti Arrass, Kondaj (P), Dominici (T).

di Chiara Pasqui

Primo banco di prova ufficiale per i biancorossi. Temperature glaciali e nebbia non sono di certo favorevoli.
Partono subito forte i padroni di casa, già al 2’ del primo tempo Zini tenta il vantaggio, che concretizza poco dopo (6’ pt) in spaccata sulla battuta di un calcio d’angolo di Candiano.
Trascorrono solo un paio di minuti che già il numero 10 locale Arras tenta il raddoppio, ma Vaccarecci non si fa trovare impreparato e para senza timore.
Sfruttando il cross da calcio d’angolo di Gorini, cerca il pareggio Peluso ma la palla finisce alta sopra la traversa.
Altro angolo per i biancorossi, ancora Gorini, la palla schizza su primo palo di Bartoccini, Traini si fa trovare pronto. La palla, però,finisce fuori.
Al 37’ i biancorossi costruiscono ancora una buona azione, cross di Bartoccini, prende palla Traini che tenta il pareggio, calciando però la palla troppo alta, finendo oltre la traversa.
Sul finale del primo tempo, il direttore di gara giudica grave il fallo subito da Remorini ed assegna calcio di rigore a favore dei locali. Dal dischetto ancora Candiano, addetto ai calci piazzati, sigla la rete del raddoppio.
Al triplice fischio del Sig. Liotta le squadre si ritirano negli spogliatoi con un parziale di 2-0 a favore degli ospiti.
Alla ripresa, prima sostituzione per il Tiferno, Berrettoni sostituito da Di Cato.
Trascorrono poco più di dieci minuti quando, sfruttando un assist di Remorini- sostituito poi all’80’ da Ghini, Zini sigla il 3-0 che chiude il match. Ancora nuovi ingressi, Massai per Catacchini (T), Alonzi per Zini (P). Sul finire del secondo tempo entra De Patre per Arras e Lepri in sostituzione a Kondaj.
Ultimi minuti del secondo tempo, altra occasione per i biancorossi con Traini che purtroppo non va a buon fine, lasciando invariato il risultato.

AQUILA MONTEVARCHI-CANNARA 3-1
AQUILA MONTEVARCHI: Marziano, Achy, Martinelli, Giustarini (53° Rrapaj), Amatucci (90° Gistri), Frugoli (88° Cavallini), Biagi, Cela, Lischi, Iroanya, Jallow (86° Donati). A disp.: Giusti, Landini, Calosci T., Corrado . All.: Malotti Roberto
CANNARA: Lori, Dedja, Orazzo, Mattia, Bei, Moracci, De Sanctis (46° Bagnolo), Lira Ferreira, Vitale (46° Ubaldi), Felici, Bazzoffia. A disp.: Cocchini, Cerboni, Ricci, Frustini.u, Segoloni, Fausti. All.: Alessandria Antonio
ARBITRO: Albano Davide di Venezia
MARCATORI: 3° Frugoli, 38° Martinelli, 49° Bazzoffia, 85° Frugoli
NOTE: Espulso Lira Ferreira. Ammoniti Iroanya, Bei, Felici, Bazzoffia.

GAVORRANO-SCANDICCI 3-0
FOLLONICA GAVORRANO: Trombini, Bruni, Carcani P., Apolloni, Grifoni, Berardi, Mencagli, Lombardi, Monni, Corioni, Ampollini. A disp.: Ombra, Farini, Usei, Cordovani, Rosini, Lo Sicco, Passaro, Curcio, Guazzini. All.: Favarin Giancarlo
SCANDICCI: Timperanza, Zaccagnini, Liberati, Mazzolli, Tognarelli, Diana, Meucci, Borgarello, Saccardi, Ferretti, Rozzi. A disp.: Bruni, Francalanci, Frascadore, Grieco, Sinisgallo, Di Benedetto, Mugelli, Bourezza, Kernezo. All.: Davitti Claudio
ARBITRO: Grassi Stefano di Forli
MARCATORI: 10° Monni, 20° Monni, 92° Lo Sicco

SAN DONATO TAVERNELLE-BADESSE 1-0
SAN DONATO TAVARNELLE: Signorini, Ciurli, Alessio, Regoli Paolo, Pisaneschi (74° Brenna), Frosali (74° Viligiardi), Regoli, Caciagli, Pino (81° Noccioli), Disanto, Tartaglione (75° Calonaci). A disp.: Milanesi, Valesani, Baggiani, Monticelli, Poli . All.: Indiani Paolo
LORNANO BADESSE: Conti, Cecconi (83° Manganelli), Bonechi, Ghinassi, Ammannati, Guidelli, Di Blasio, Favilli (90° Ussia), Motti, Riccobono (62° Sorrentino), Corsi (68° Frosinini). A disp.: Lombardini, Broccoli, Chiti, Discepolo, Gargano. All.: Guarducci Fabio
ARBITRO: Pasculli Michele di Como
NARCATORE: 78° Disanto
NOTE: Espulso Motti per doppia ammonizione. Ammoniti Regoli Paolo, Frosali, Disanto, Ammannati

SIENA-OSTIAMARE 2-1
SIENA (3-5-2): Narduzzo; Crocchianti, Carminati,Farcas; Bedetti, Schiavon (23′ st Sare), Nunes, Bani, De Angelis (23′ st Ruggeri); Guidone, Sartor (35′ st Forte). A disposizione Gragnoli, Marcocci, Terigi, Gerace, Danielli, Mignani. Allenatore Gilardino.
OSTIA MARE (4-3-3): Giannini; Rossi (28’st Ippoliti), Lisari, D’Astolfo, Carta; Cabella, Vasco (Ferrari E.), Lazzeri; Mastropietro, De Sousa, Nanni. A disposizione Giori, Ferrari F., Mengat, De Martino, Scaccia, Gabriele. Allenatore Bonanni.
ARBITRO: Dorillo di Torino
MARCATORI: 4pt e 5′ st Sartor (S); 36′ st De Souza (O)
NOTE: angoli 4-4; ammoniti Bedetti, Nanni, Crocchianti, Mastropietro, Nunes. Recupero 0′ e 2′

SINALUNGHESE-FLAMINIA 2-3
SINALUNGHESE: Marini, Meoni, Tenti, Fanetti, Romanini, Menchetti, Redi, Cerofolini, Doka B., Minocci, Bucaletti. A disp.: Garbinesi, Pinsuti, Vivai, Papa, Trombesi, Ajdini, Casagini, Doka B., Vanni. All.: Marmorini Simone
FLAMINIA: Grussu, Battistelli, Modesti, Gasperini, Scardala, Guadalupi, Pagliaroli, Lazzarini, Sciamanna, Traditi, Sirbu. A disp.: Rizzo, Fapperdue, Malerba, Barduani, Covarelli, Ortenzi, Ferrara, Fe, Tocci. All.: Punzi Francesco
ARBITRO: Di Cicco Giorgio di Lanciano
MARCATORI: 9° Doka B., 35° Sciamanna, 53° Sirbu, 77° Sirbu, 93° Fanetti

TRASTEVERE-GRASSINA 2-1
TRASTEVERE: Casagrande, Rizzi, Tarantino, Massimo, Sfano, Giordani, Crescenzo, Sabelli, Fontana, Milani, Coccia. A disp.: D Alessandro, Agresti, Barbarossa, Madeddu, Cocci, Conti, Bay, Lorusso, Di Battista. All.: Pirozzi Sergio
GRASSINA: Cecchi, Matteo, Dainelli, Degl Innocenti, Benvenuti, Villagatti, Torrini, Nuti, Bianchi, Bellini, Candia. A disp.: Petrucci, Sottili, Stella, Marafioti, Leporatti, Alfarano, Cavaciocchi, Rosi, Marino. All.: Innocenti Matteo
ARBITRO: Mozzo Matteo di Padova
MARCATORI: 8' Bianchi, 32' Crescenzo, 74' Sfano 

Nella foto, by Manuali, l'esultanza dei giocatori del Trestina

SPONSOR